top of page

Migliori NoCode Builder per Creare App con l'IA senza Programmare

Ricordate i tempi in cui per creare un'app era indispensabile conoscere a menadito il codice? Quei giorni appartengono ormai al passato: gli strumenti no-code sono qui per restare e stanno rivoluzionando il modo in cui sviluppiamo le app, rendendo possibile a chiunque, con un'idea in mente, trasformarla in realtà senza mai dover digitare una funzione(). L'era del no-code non è solo iniziata, ma sta trasformando radicalmente il panorama dello sviluppo applicativo, rendendolo accessibile a chiunque abbia un'idea da realizzare.



Migliori NoCode Builder per Creare App con l'IA senza Programmare
Migliori NoCode Builder per Creare App con l'IA senza Programmare


Questi strumenti sono fantastici, permettono di fare molto di più con meno sforzo. Automatizzare i processi, creare app funzionali e personalizzate senza dover passare ore ed ore a scrivere codice è una vera e propria rivoluzione. Personalmente, ho avuto l'opportunità di lavorare con app no-code per un bel po' di tempo e, da appassionato di tecnologia, sono diventato un grande fan. Sono una manna dal cielo per chi ama smanettare e creare senza dover necessariamente essere un programmatore esperto.


Però un attimo, è importante ricordare che, nonostante le loro potenzialità, gli strumenti no-code hanno anche alcune limitazioni. La mancanza di un controllo granulare che si ha scrivendo codice può essere una frustrazione per chi desidera una personalizzazione profonda o funzionalità altamente specifiche. E, diciamolo, c'è qualcosa di insostituibile nel processo di programmazione tradizionale: la soddisfazione di scrivere e ottimizzare il codice, il senso di possesso totale di ciò che si crea, e la flessibilità che solo la scrittura manuale può offrire.


Nel mio percorso di esplorazione, ho esaminato circa 60 piattaforme no-code, testandole a fondo per comprenderne appieno le capacità. Dopo un'infinità di ore passate a esplorare impostazioni e a costruire app senza codice, ecco le mie scelte per gli otto migliori costruttori di app no-code.


Che stiate cercando uno strumento per sviluppare un progetto personale o per creare un nuovo prodotto SaaS, questi strumenti vi offriranno le migliori soluzioni disponibili:

  1. Softr per i principianti assoluti

  2. Bubble per un equilibrio tra potenza e facilità d'uso

  3. Glide per creare app mobili semplici

  4. Draftbit per creare app mobili potenti

  5. Zapier Interfaces per l'automazione

  6. Bildr per la flessibilità

  7. Backendless per un controllo avanzato sui dati e l'infrastruttura

  8. FlutterFlow per la costruzione multipiattaforma


Immergiamoci in questi strumenti per scoprire come possono semplificare il processo di creazione delle app e darvi la libertà di trasformare le vostre idee in realtà, senza dover scrivere una sola riga di codice. Nonostante qualche limitazione, i costruttori di app no-code offrono opportunità incredibili per chiunque desideri innovare e creare nel mondo digitale.



Costruire un'app senza codice: i requisiti fondamentali

Creare un'app senza dover scrivere una sola riga di codice è un sogno che sta diventando realtà grazie agli strumenti no-code. Tuttavia, anche se non richiedono competenze di programmazione, questi strumenti hanno comunque delle esigenze specifiche. Vediamo insieme quali sono i requisiti fondamentali per costruire un'app no-code.


La maggior parte degli strumenti no-code suddivide il processo di creazione dell'app in tre fasi principali:

  1. Strutturazione del database: Questa è la fase in cui si crea e organizza il database che conterrà tutte le informazioni che gli utenti inseriranno e richiederanno durante l'uso dell'app.

  2. Composizione dell'interfaccia utente: Qui si progettano le schermate, i pulsanti e i campi di input con cui gli utenti interagiranno.

  3. Costruzione della logica dell'app: Questa fase consiste nel determinare cosa succede quando un evento viene attivato; ad esempio, "quando l'utente clicca sul pulsante 'Apri'... aprire il pop-up".



Le migliori piattaforme offrono un'esperienza di programmazione visiva che permette di assemblare un'app esattamente come la si desidera, senza bisogno di conoscere il codice o comprendere a fondo il funzionamento dei computer. Questi creatori di app non solo rendono la programmazione più accessibile per chi non ha competenze tecniche, ma aiutano anche i programmatori professionisti a risparmiare tempo nella creazione di funzionalità di base, permettendo loro di concentrarsi su problemi di programmazione più complessi.


Come valutiamo e testiamo le app

Le nostre classifiche delle migliori app sono scritte da esperti che hanno dedicato gran parte della loro carriera all'uso, al test e alla scrittura di software. Salvo diversamente indicato, dedichiamo decine di ore alla ricerca e al test delle app, utilizzandole nel modo in cui sono destinate a essere usate e valutandole secondo i criteri che abbiamo stabilito per la categoria. Non veniamo mai pagati per inserimenti nei nostri articoli né per link a siti esterni: valorizziamo la fiducia che i lettori ripongono in noi per offrire valutazioni autentiche delle categorie e delle app che recensiamo.



Cosa cerchiamo nei creatori di app no-code con AI

  • Veramente no-code: Nessun HTML, CSS o JavaScript. Per tutti gli strumenti di questa lista, non è necessario digitare una sola riga di codice dall'inizio alla fine, se non lo si desidera.

  • Facilità d'uso: I concetti di programmazione visiva devono essere facili da comprendere. L'interfaccia utente di tutte queste app è amichevole e intuitiva, e le piattaforme funzionano senza grossi problemi di performance o errori strani. Tuttavia, è importante notare che i costruttori di app più facili da usare, pur essendo in grado di fornire buoni risultati, non possono competere con la potenza di quelli con una curva di apprendimento più impegnativa. Se state costruendo un prodotto unico, considerate di investire tempo ed energie extra per avere quanta più libertà possibile.

  • Supporto e documentazione: Avere una buona base di conoscenza è solo l'inizio. Abbiamo anche dato priorità a piattaforme che offrono buoni articoli "per iniziare", guide interattive, video e altre risorse per velocizzare l'apprendimento e aiutare a risolvere i problemi durante la costruzione.

  • Flessibilità: Progetto personale? App aziendale? Indipendentemente da ciò che volete creare, queste piattaforme sono abbastanza flessibili da permettervi di costruire le funzionalità desiderate. Per questo motivo, non troverete in questa lista piattaforme specializzate in strumenti interni o altri casi d'uso no-code di nicchia.

  • Comunità: La documentazione può portarvi solo fino a un certo punto, ed è qui che avere un forum attivo con costruttori più esperti è utile. Queste app hanno forum attivi e creatori di contenuti indipendenti online, così potete rilassarvi davanti a YouTube e imparare sorseggiando il vostro caffè.



Il processo di test

Dopo essermi iscritto a ciascuna piattaforma, ho aperto l'articolo "per iniziare" suggerito e mi sono messo a costruire una semplice app CRM. Ho creato la funzionalità per aggiungere contatti e affari e un semplice dashboard per tenere tutto insieme. Ho sperimentato molto e, ogni volta che mi sono bloccato, ho cercato la soluzione su Google, trovandola nei thread del forum, nella base di conoscenza o su YouTube. Infine, ho visitato il showcase di ciascuna piattaforma e ho cercato online le app costruite con essa per valutare quanto fossero flessibili e il livello di successo ottenuto dagli utenti.


Un'ultima cosa prima di passare alle app: come dicono i fondatori di Coaching No Code Apps, "no-code non significa no lavoro". Preparatevi a sviluppare nuove competenze e a entrare nella mentalità del programmatore quando usate questi costruttori di app no-code.

Se volete semplicemente costruire uno strumento interno basato sui vostri fogli di calcolo, un costruttore di app no-code potrebbe essere troppo avanzato.

Migliori NoCode Builder per Creare App con l'IA senza Programmare

Ecco la tabella dei migliori costruttori di app no-code a colpo d'occhio:

Nome

Migliore per

Caratteristica distintiva

Prezzi

Softr

Principianti assoluti

Facile da usare, molti template utili

Piano gratuito disponibile; piani a pagamento da $29/mese

Bubble

Equilibrio tra potenza e facilità d'uso

Costruisci quasi qualsiasi cosa, ideale per prototipi e MVP

Piano gratuito disponibile; piani a pagamento da $32/mese

Glide

Creare app mobili semplici

Facile creare app belle, installa app di test sul tuo telefono

Piano gratuito disponibile per individui; piani a pagamento da $25/mese

Draftbit

Creare app mobili potenti

Puoi creare app mobili native, vasta gamma di connessioni a sorgenti di dati

Piano gratuito disponibile; piani a pagamento da $29/mese

Zapier Interfaces (beta)

Costruzione di app focalizzata sull'automazione

Integrazione con migliaia di app, focalizzato sull'automazione

Gratuito mentre in beta

Bildr

Flessibilità

Processo di costruzione altamente visivo, molte funzionalità che fanno risparmiare tempo

Piano gratuito disponibile; piani a pagamento da $29/mese

Backendless

Controllo avanzato sui dati e l'infrastruttura

Altamente flessibile, controllo totale su ogni parte dell'app

Piano gratuito disponibile; piani a pagamento da $15/mese

FlutterFlow

Creazione multipiattaforma

Controllo profondo su design e funzionalità, completamente estensibile con codice

Piano gratuito disponibile; piani a pagamento da $30/mese

Softr - Il miglior creatore di app senza codice per principianti assoluti



Softr è la nostra scelta per il miglior no-code app builder per principianti assoluti.


Vantaggi di Softr:

  • Molto facile da iniziare a usare

  • Numerosi template utili

Svantaggi di Softr:

  • Logica avanzata limitata


Non lasciatevi ingannare dalla semplicità apparente di Softr. Anche se potrebbe sembrare meno potente rispetto ad altre piattaforme, la gamma di cose che è possibile costruire e le opzioni di personalizzazione disponibili sono sorprendentemente buone.


L'interfaccia utente è intuitiva e ben strutturata. Non sarà necessario consultare continuamente la documentazione per creare il primo prototipo della vostra app:

  • A sinistra: troverete le principali impostazioni dell'app, una sezione per aggiungere pagine, controlli di gestione degli utenti e temi visivi.

  • Al centro: c'è la tela dove impilerete i blocchi per costruire la vostra pagina. Questi possono essere blocchi statici (contenenti informazioni che rimangono invariate, utili per creare landing page e sezioni caratteristiche) o blocchi dinamici (dove potete visualizzare dati dal database o incorporare un semplice modulo di checkout).

  • A destra: una volta cliccato su un blocco, si apriranno le impostazioni del blocco stesso. Qui potrete modificare il contenuto, il layout e l'interattività di ciascun blocco.

  • In alto: potete cambiare la larghezza della tela per adattarla a desktop, tablet o smartphone, e accedere ai controlli per visualizzare l'anteprima o pubblicare la vostra app.


Potrete utilizzare due fonti di dati per alimentare le vostre app fin dall'inizio: Airtable (piano gratuito disponibile) o Google Sheets (gratuito). È facile integrarli, anche se la maggior parte dei template provati mi ha obbligato a utilizzare Airtable. Potete comunque cambiare la fonte dei dati successivamente nelle impostazioni, quindi non è un grosso problema.

Ho iniziato con il template CRM esistente e sono rimasto impressionato dalla sua completezza: non ci è voluto molto per implementare le funzionalità desiderate e costruire un'app senza codice.


Ci sono molti altri template disponibili, dalle app di gestione dei progetti ai siti web di annunci di lavoro, e ciascuno offre le pagine di base, il design e le funzionalità per mettervi subito sulla buona strada. Consiglio comunque di consultare la sezione dei tutorial video e di partecipare a uno dei workshop registrati per imparare le basi da zero. Un'ora o due dovrebbero bastare per avere una visione d'insieme di come funziona tutto dall'alto verso il basso.


La vera forza di Softr è che offre la maggior parte delle funzionalità di un builder avanzato senza la complessità. Se questa è la prima app che costruite, Softr vi introdurrà a tutti i concetti necessari e vi permetterà di ottenere un ottimo risultato finale.



Prezzo di Softr: Piano gratuito disponibile; i piani a pagamento partono da $29/mese.


 

Bubble Il miglior creatore di app no-code per potenza e facilità d'uso



Bubble è la nostra scelta per il miglior costruttore di app no-code per chi cerca potenza e facilità d'uso.


Vantaggi di Bubble:

  • Costruisci praticamente qualsiasi cosa

  • Ideale per prototipi e MVP


Svantaggi di Bubble:

  • Prezzi basati sul carico di lavoro


Bubble dispone di un proprio linguaggio di programmazione visiva, rendendolo accessibile ai principianti per creare app senza codice, pur offrendo la libertà e la flessibilità tipiche di una piattaforma low-code. Avrete il controllo totale sull'aspetto della vostra app, sulla struttura dei dati e sulle prestazioni complessive. Per questo motivo, Bubble è perfetto per mettere insieme sia prototipi che prodotti completi pronti per essere scalati. È così robusto che alcune agenzie no-code lo utilizzano esclusivamente per costruire app per i loro clienti.

Una giornata normale davanti all'editor di Bubble comporta la costruzione dell'interfaccia utente con controlli simili a quelli di Canva, il lavoro sui dati su una schermata che sembra Excel e la configurazione della logica in modo graduale utilizzando flussi di lavoro. La curva di apprendimento è più ripida del solito, ma in modo divertente: è facile comprendere i fondamenti, il che vi darà abbastanza fiducia per iniziare a costruire.


Dopo qualche ora, incontrerete un grosso ostacolo che vi porterà sui forum o su YouTube. Dopo aver sperimentato e ricercato, riuscirete a risolvere il problema e sentirete una scarica di competenze, rinnovando la vostra fiducia e accelerando il processo di costruzione.

Come lo so? Vi confesso: utilizzo Bubble da diversi anni, ne ho scritto in passato e fa parte della mia lista di clienti. Ho costruito sei app con Bubble e ogni volta che ne inizio una nuova, miglioro un po'.


Uno dei più grandi vantaggi di Bubble è che la comunità è attiva, c'è molto supporto per iniziare e ci sono numerosi creatori di contenuti che offrono video dettagliati passo-passo, corsi introduttivi e guide scritte. E se volete imparare più velocemente, potete anche assumere un coach o iscrivervi a uno dei bootcamp di sviluppo.


Se desiderate un costruttore di app che sia flessibile e vi permetta di impostare tutta la logica avanzata necessaria per dare vita al vostro prodotto digitale, Bubble può aiutarvi. Non sarà un percorso completamente agevole se siete principianti assoluti, ma alla fine avrete una solida app e le competenze per continuare a migliorarla ulteriormente.


Prezzo di Bubble: Piano gratuito disponibile; i piani a pagamento partono da $32/mese.



 


Draftbit Il miglior creatore di app no-code per creare potenti app mobili


Draftbit è la nostra scelta per il miglior costruttore di app no-code per creare potenti app mobili.


Vantaggi di Draftbit:

  • È possibile costruire app mobili native

  • Ampia gamma di connessioni a fonti di dati


Svantaggi di Draftbit:

  • Sviluppare per il web è possibile, ma non così intuitivo come con altri builder


Se non vi sentite completamente in controllo utilizzando Glide, Draftbit è la vostra prossima opzione. Con Draftbit, potrete perfezionare ogni aspetto della vostra interfaccia utente e accedere a logiche più avanzate. La curva di apprendimento è più impegnativa rispetto a Glide, ma questo è il compromesso.


Invece di utilizzare componenti per assemblare l'interfaccia utente, userete una serie di contenitori ed elementi che potrete disporre all'interno: viste del database, elementi touch, icone, pulsanti e molto altro. Potrete tracciare la gerarchia e la struttura nel menu sul lato sinistro dello schermo, mentre sul lato opposto avrete tutto il necessario per modificare ciascun componente: layout, stile, interazione con il database e comportamento.

Man mano che costruite la vostra app, Draftbit assembla il codice dietro le quinte.


Ogni volta che c'è una modifica nell'editor, ci vuole un po' di tempo per tradurla in codice. Una volta pronto, potrete visualizzarne l'anteprima in una gamma di dimensioni di schermo preimpostate o direttamente sul vostro telefono installando un'app di test. In questo modo, potete costruire sul desktop e vedere come funziona subito sul vostro smartphone.


Non dovrete mai immergervi nel codice o modificarlo personalmente, ma è sempre meglio avere accesso ad esso. Se la vostra app diventa un business in rapida crescita, potreste aver bisogno di sviluppatori professionisti per costruire funzionalità avanzate. Quando ciò accade, Draftbit offre abbonamenti mensili per assumere i loro esperti. Potranno occuparsi dello sviluppo mentre voi vi concentrate sul design del prodotto, sul marketing o sulla crescita aziendale.


Draftbit vi permette anche di creare e controllare variabili del dispositivo, una funzione che la maggior parte delle altre app non offre. Queste sono funzionalità specifiche per dispositivi mobili che tengono traccia delle variabili dell'app, del dispositivo e dello schermo, permettendovi di sfruttare l'hardware del telefono e i servizi nativi (come la fotocamera) e di gestire le impostazioni dell'utente localmente sul dispositivo. Questo mantiene l'app funzionante anche se l'utente è offline e può ridurre la quantità di richieste che ogni telefono fa ai vostri server, importante per le prestazioni e per la privacy.

Le guide per distribuire la vostra app su Google Play e App Store sono piuttosto dettagliate, spiegando bene il processo nonostante i requisiti tecnici.


Prezzo di Draftbit: Piano gratuito disponibile; i piani a pagamento partono da $29/mese.



 

Zapier Interfaces Il miglior creatore di app no-code per l'automazione



Zapier Interfaces è un costruttore di app no-code orientato all'automazione.

Zapier Interfaces è un prodotto di Zapier e capisco lo scetticismo. Ammetto che Interfaces è diverso dalle altre app in questa lista: è più semplice e offre meno flessibilità. Tuttavia, vi incoraggio a provarlo—è gratuito mentre è in beta—per vedere se funziona per voi.


Interfaces consente di creare mini app web con landing page, moduli, bacheche Kanban e persino todolist, utilizzando le proprie fonti di dati (tramite Zapier Tables). Potete combinare questi componenti su diverse pagine, rendendo facile creare un semplice CRM o un modulo di acquisizione lead, ad esempio.


Ciò che lo rende unico e merita un posto in questa lista è la sua natura orientata all'automazione, che rende semplice collegare la vostra app a tutte le altre app del vostro stack tecnologico, permettendovi di fare cose come inviare i lead acquisiti tramite un modulo direttamente al vostro CRM.


Tenete d'occhio Interfaces—sta crescendo a un ritmo promettente.


Prezzo di Zapier Interfaces: Gratuito mentre in beta.



 


Bildr Il miglior creatore di app no-code per flessibilità



Bildr è la nostra scelta per il miglior costruttore di app no-code per flessibilità.


Vantaggi di Bildr:

  • Processo di costruzione altamente visivo

  • Numerose funzionalità che fanno risparmiare tempo


Svantaggi di Bildr:

  • A volte un po' lento


Le app web, le estensioni Chrome, le progressive web app per telefoni e le app abilitate alla blockchain per Web3 sono quelle che funzionano meglio su Bildr. Ciò che mi piace di più, oltre alla sua flessibilità, è il processo di costruzione altamente visivo.


Se avete mai usato Figma, una piattaforma popolare per il prototyping dei prodotti, l'interfaccia utente vi sembrerà familiare. In caso contrario, una app di whiteboarding come Miro è la migliore analogia. Vedrete tutte le pagine, le schermate e i modelli della vostra app in un'unica grande tela. Avete bisogno di strutturare un funnel o un flusso utente? Riorganizzateli secondo le necessità senza dover uscire dalla vostra documentazione di pianificazione dell'app.


Nonostante questa esperienza utente intuitiva, costruire una nuova app in Bildr è più tecnico rispetto alla maggior parte delle opzioni in questa lista. Ci sono molti elementi che potete trascinare e rilasciare sulla tela—contenitori di moduli, box di editor di testo avanzato, interruttori a levetta e molti altri—e potete personalizzare le proprietà, lo stile, gli eventi collegati e i dati. Il design segue la logica del CSS, ma non dovrete mai scriverlo: i menu si occupano di tutte le impostazioni per voi.


Quando vi accorgete di riutilizzare la stessa collezione di elementi su più pagine—ad esempio, un modulo con tre campi di input o una sezione eroica con due pulsanti—Bildr vi permette di trasformarla in un modello. Questo rende quella collezione un elemento riutilizzabile che potete inserire in nuove pagine, aiutandovi a risparmiare tempo e a creare un'esperienza utente più coerente.


Il team di sviluppo ha investito molto nei contenuti di supporto negli ultimi mesi. I tutorial video coprono ogni argomento da principiante a intermedio, dai consigli specifici di Bildr alle migliori pratiche generali per la costruzione di app.


Prezzo di Bildr: Piano gratuito disponibile; i piani a pagamento partono da $29/mese.



 


Backendless Il miglior creatore di app no-code per il controllo avanzato su dati e infrastruttura



Backendless è la nostra scelta per il miglior costruttore di app no-code per chi cerca un controllo avanzato su dati e infrastruttura.


Vantaggi di Backendless:

  • Altamente flessibile

  • Controllo totale su ogni parte della vostra app


Svantaggi di Backendless:

  • Può essere complesso da configurare per i principianti


Backendless è una piattaforma potente che offre una flessibilità senza pari per coloro che desiderano un controllo approfondito sui dati e sull'infrastruttura delle loro app. È ideale per chi vuole costruire applicazioni complesse e ha bisogno di gestire grandi volumi di dati in modo efficiente.


Con Backendless, avete accesso a una vasta gamma di funzionalità avanzate, come la gestione delle relazioni tra i dati, la creazione di API personalizzate e la gestione degli utenti. La piattaforma consente di configurare e personalizzare ogni aspetto della vostra app, garantendo che possiate adattarla perfettamente alle vostre esigenze specifiche.

Un'altra caratteristica distintiva di Backendless è la sua capacità di gestire in modo efficace le notifiche push, i flussi di lavoro serverless e l'integrazione con altri servizi tramite API REST. Questo rende Backendless una scelta eccellente per le aziende che necessitano di una solida infrastruttura backend per supportare le loro applicazioni.


L'interfaccia utente può sembrare complessa all'inizio, soprattutto per i principianti, ma una volta superata la curva di apprendimento iniziale, Backendless offre un livello di controllo e personalizzazione che poche altre piattaforme possono eguagliare.


La documentazione di Backendless è completa e ben organizzata, con numerosi tutorial video e guide passo-passo che vi aiuteranno a padroneggiare la piattaforma. Inoltre, la community attiva è sempre pronta a fornire supporto e consigli.


Prezzo di Backendless: Piano gratuito disponibile; i piani a pagamento partono da $15/mese.



 


FlutterFlow Il miglior costruttore di app no-code per la costruzione multipiattaforma



FlutterFlow è la nostra scelta per il miglior costruttore di app no-code per la costruzione multipiattaforma.


Vantaggi di FlutterFlow:

  • Controllo profondo su design e funzionalità

  • Completamente estensibile con codice

Svantaggi di FlutterFlow:

  • La curva di apprendimento può essere ripida per i principianti


FlutterFlow è una piattaforma versatile che consente di costruire app per più piattaforme contemporaneamente, senza sacrificare il controllo sul design e le funzionalità. Utilizzando il potente framework Flutter di Google, FlutterFlow vi permette di creare applicazioni per iOS, Android e il web con un singolo codice di base.


La piattaforma offre un'interfaccia utente intuitiva che consente di progettare facilmente le schermate dell'app, aggiungere animazioni e personalizzare ogni elemento. FlutterFlow si distingue per la sua capacità di estendere le funzionalità dell'app attraverso il codice, permettendovi di aggiungere logica personalizzata e interazioni complesse.


Un altro punto di forza di FlutterFlow è il supporto per le integrazioni con altre piattaforme e servizi, rendendo facile collegare la vostra app a database esterni, servizi di autenticazione e API di terze parti. Questo rende FlutterFlow una scelta eccellente per sviluppatori e team che necessitano di una soluzione flessibile e scalabile per costruire applicazioni multipiattaforma.


La community di FlutterFlow è attiva e sempre pronta a condividere consigli e trucchi, mentre la documentazione dettagliata e i tutorial video vi guideranno attraverso ogni fase del processo di sviluppo.


Prezzo di FlutterFlow: Piano gratuito disponibile; i piani a pagamento partono da $30/mese.



 

Altri strumenti no-code avanzati per supportare la tua app con l'IA

Prima di concludere, vorrei menzionare altre piattaforme che puoi utilizzare insieme a questi costruttori di app no-code per creare app ancora migliori:


Xano è un tool no-code backend-as-a-service simile a Google Firebase. Ti aiuta a memorizzare i dati in un modello di database relazionale, generando endpoint API che puoi utilizzare per connetterti a tutti i tipi di servizi web (come analisi e machine learning). È anche molto più facile da usare rispetto a Firebase, quindi provalo se desideri separare il front-end dal back-end.


Algolia migliora e velocizza qualsiasi processo di ricerca all'interno della tua app. Se gestisci database profondi con migliaia di voci, la ricerca può rallentare o persino far crashare la tua app. Questo strumento aiuta a capire l'intento dell'utente, a ordinare rapidamente i tuoi database e a fornire le informazioni giuste più velocemente.



Creare un'app senza programmare

Creare un'app senza codice dovrebbe essere divertente, onestamente. E ormai dovresti avere un'idea generale di quale piattaforma sia la migliore per il tuo progetto specifico. Tutte le app in questa lista offrono un piano gratuito o un modello "free to learn/pay to launch", quindi puoi creare il tuo account e iniziare a sperimentare.


Un ultimo consiglio prima di iniziare: crea due progetti quando parti. Uno per l'app che vuoi costruire, l'altro per testare e imparare. Ogni volta che incontri un ostacolo sulla tua app principale, passa al progetto di test per esplorare le possibilità e implementare soluzioni potenziali. Questo ti permetterà di sviluppare le tue competenze usando il costruttore di app mantenendo il progetto principale pulito mentre impari.


Buona creazione!



Comments

Rated 0 out of 5 stars.
No ratings yet

Add a rating
PCR (5).gif
PCR (4).gif
PCR.gif
PCR.gif
PCR.gif
PCR.gif
PCR (5).gif
3.gif
Vediamo se riesci a cliccarmi ! Nascondo una Sorpresa... (2).png

Ciao 

🤗 Articoli consigliati dalla nostra
Intelligenza Artificiale in base ai tuoi interessi

Correlazione Alta

Correlazione Media

Correlazione Bassa

Iscriviti

VUOI DIVENTARE UN MEMBRO DI INTELLIGENZA ARTIFICIALE ITALIA GRATUITAMENTE E TRARNE I SEGUENTI BENEFICI?

Corsi Gratis

più di 150 lezioni online

Dataset Gratis

più di 150o dataset

Ebook Gratis

più di 10 libri da leggere

Editor Gratis

un editor python online

Progetti Gratis

più di 25 progetti python

App Gratis

4 servizi web con I.A.

Unisciti Ora a oltre
1.000.000
di lettori e appassionanti d'I.A.

Tutto ciò che riguarda l'intelligenza Artificiale, in unico posto, in italiano e gratis.

MEGLIO DI COSI' NON SI PUO' FARE

Dopo l'iscrizione riceverai diversi Regali

VUOI SCRIVERE ARTICOLI INSIEME A NOI.

Grazie

bottom of page