top of page

Intelligenza Artificiale per la Ricerca di Parole Chiave il tool Gratis


Hai mai provato a decifrare la scienza dietro i risultati di ricerca istantanei di Google?


O in che modo digitando poche parole ottieni tonnellate di informazioni correlate sul tuo argomento di ricerca in una frazione di secondi?

Non proprio, giusto?



Intelligenza Artificiale per la Ricerca di Parole Chiave il tool Gratis
Intelligenza Artificiale per la Ricerca di Parole Chiave il tool Gratis

Bene, non per vantarsi, ma tutto il merito va alla SEO basata sull'intelligenza artificiale di Google.

Google è uno dei principali attori quando si tratta di sfruttare le ultime tecnologie per offrire un'esperienza cliente pronta all'uso. Negli ultimi anni, hanno sviluppato alcuni degli algoritmi di prim'ordine e portato le pratiche SEO a un livello superiore. In tal modo, hanno facilitato la vita di milioni di utenti. Per non parlare del fatto che ha dato voce a una moltitudine di aziende per trasmettere efficacemente la propria parola ai propri stakeholder.


Come funzionava la SEO in passato senza Intelligenza Artificiale ?

Negli ultimi cinque anni, Google ha elaborato due aggiornamenti dell'algoritmo che hanno dato la dovuta enfasi alla qualità dei contenuti e alla completezza del linguaggio. Il famoso aggiornamento SEO di Google, Hummingbird, ha fornito capacità di analisi semantica ai motori di ricerca. Ora, questi strumenti hanno lavorato sulla comprensione del significato di lingue e frasi per fornire agli utenti i risultati di ricerca desiderati. L'uso di parole chiave efficaci per mettere in relazione l'intento con i contenuti è diventato di notevole importanza per i marketer digitali. I due algoritmi hanno svolto un ruolo importante nell'ottimizzazione delle posizioni del marchio nei motori di ricerca e nella fornitura di risultati di ricerca mirati.

L'avvento di Google nell'Intelligenza Artificiale

L'introduzione di RankBrain da parte di Google si è rivelata un punto di svolta e il suo primo passo verso la SEO basata sull'intelligenza artificiale . Da allora, Google utilizza diverse tecniche basate sull'intelligenza artificiale per classificare i risultati di ricerca. Queste tecniche hanno spostato l'attenzione dalla ricerca per parole chiave all'autorità di attualità. Tradizionalmente, la SEO ha lavorato sulle parole chiave e sull'ottimizzazione dei contenuti sull'elaborazione del linguaggio naturale. Ma l' integrazione di Google AI ha cambiato il significato delle pratiche SEO. A differenza di prima, quando le pagine venivano classificate utilizzando le parole chiave, Rankbrain di Google comprende ben oltre le singole parole chiave. Funziona comprendendo la relazione tra gli argomenti e sviluppa un'interpretazione contestuale per fornire risultati di ricerca migliori. In breve, possiamo dire che sta imparando a leggere e capire proprio come fanno gli umani.

Che cos'è RankBrain di Google e come funziona?

Rankbrain di Google è un sistema SEO basato sull'intelligenza artificiale di apprendimento automatico introdotto come parte dell'algoritmo di ricerca di Google: Hummingbird. Tutte le tue query di ricerca su Google vengono eseguite tramite RankBrain. Oltre a mostrare il risultato più pertinente alla tua query di ricerca, apprende anche quali risultati ti piacciono e le pagine che visiti principalmente. Rankbrain di Google utilizza tale conoscenza per mostrare risultati di ricerca aggiuntivi oltre a ciò che hai cercato. Questi nuovi risultati potrebbero non contenere le parole esatte che hai cercato, ma potresti trovarle interessanti e correlate alla tua query di ricerca.

Come posizionarsi più in alto utilizzando Rankbrain di Google?

Comprendi l'intento dei tuoi contenuti

È qui che entra in gioco l' importanza delle parole chiave . Uno dei punti in cui mancano molti marketer digitali è collegare l'intento al loro contenuto. La selezione delle parole chiave gioca un ruolo significativo nell'ottenere un ranking di ricerca più elevato su Google. Devi prima capire i tuoi utenti e cosa vorrebbero leggere o a cui sono interessati. Crea un elenco di parole chiave che desideri scegliere come target e inseriscile in Google. Visualizza i risultati di ricerca che vengono visualizzati entrando nell'elenco delle parole chiave principali. Dovresti aggiungere quei risultati di ricerca al tuo elenco di parole chiave per avere dati più completi di parole chiave efficaci. Supponiamo, ad esempio, di scegliere la parola "DM" per ottimizzare il posizionamento su un motore di ricerca. La parola potrebbe significare qualsiasi cosa, da un messaggio diretto a un vice magistrato o anche per il data mining. Il termine DM potrebbe essere utilizzato dagli utenti in innumerevoli contesti e non è così che la SEO può prosperare. Pertanto, è molto importante comprendere l'intento e la chiarezza dei tuoi contenuti.



Concentrati maggiormente sui contenuti a coda lunga

Dopo che il tuo elenco di parole chiave è pronto, devi sviluppare contenuti sotto forma di post di blog, case study, white paper o guide. Tutto questo contenuto deve essere formato attorno e includere tali parole chiave e ricerche. In un luogo come il World Wide Web, non c'è alcun vincolo sulla quantità di informazioni che arriverebbero al tuo utente durante una ricerca su Google.




Quindi, come ti assicuri che vedano ciò che stai vendendo?

È qui che entra in gioco il contenuto della coda lunga. I contenuti a coda lunga si concentrano intensamente sull'essere molto specifici su ciò che stai vendendo e sulle parole chiave selezionate. Tali contenuti sono utili quando i clienti utilizzano frasi di ricerca altamente specifiche e, quando lo fanno, sanno cosa stanno cercando. Il ranking dei tuoi contenuti può essere ottimizzato utilizzando tali parole chiave e contenuti a coda lunga. Supponiamo, ad esempio, che "panetteria" sia un termine molto comune avrà un numero molto inferiore di ricerche rispetto a "Panetteria vicino a me" o "panetteria all'angolo". Ciò è dovuto a un motivo molto semplice: un utente saprà che "panetteria" come query di ricerca può fornire un numero "n" di risultati come la definizione, l'origine, ecc. Ma la query di ricerca "panetteria vicino a me" li mostrerà informazioni pertinenti, ad es. le panetterie vicine alla loro ubicazione, che è più specifica.

Come funziona l'integrazione dell'IA nella SEO di Google

Con Google che diventa ogni giorno più intelligente, devi concentrarti sulla credibilità dei tuoi contenuti su Internet. L'integrazione di Google AI apprende da tutte le azioni dell'utente. Quindi, se i tuoi contenuti si posizionano in alto nella ricerca di Google, ma la maggior parte degli utenti preme immediatamente il pulsante Indietro e torna alla pagina di ricerca. In questo caso, Google ne prenderà nota e apporterà modifiche al suo algoritmo. Attraverso queste modifiche, classificherà le pagine che rispondono alla domanda dell'utente e sono per lo più visitate senza un ritorno istantaneo alla pagina di ricerca.



Necessità di un audit del contenuto semantico

Come citato sopra, la credibilità dei tuoi contenuti giocherà ora un ruolo significativo per ottenere un rango più alto nei risultati di ricerca di Google. Dovrai fare in modo di esaminare tutti i contenuti disponibili sul tuo sito Web, analizzare gli argomenti, la loro ampiezza ed empatizzare il modo in cui si collegherebbe con gli utenti. Dovresti anche eseguire un audit semantico del sito Web del tuo concorrente per ottenere un vantaggio su di loro. Utilizzando strumenti SEO basati sull'intelligenza artificiale , puoi collegare tali pagine semanticamente specifiche da associare alle query degli utenti e migliorare il tuo posizionamento nei risultati di ricerca su Google. L'esecuzione di un'analisi semantica e l'adozione di misure correttive ridurrà il tasso di ritorno degli utenti alla SERP dalle tue pagine Web e manterrà il tuo posizionamento nei risultati di ricerca su Google. Conclusione In conclusione, possiamo dire che Google AI Integration ha cambiato il volto delle moderne pratiche SEO. Ha anche capovolto il modo in cui funziona il ranking di ricerca di Google per soddisfare una migliore esperienza utente. Se sei un marketer digitale, utilizzerai strumenti basati sull'intelligenza artificiale per decodificare il modo in cui funzionano i motori di ricerca. Questa sarà la tua chiave per condividere un terreno comune con le ultime pratiche SEO e creare valore per la tua clientela.



Comments

Rated 0 out of 5 stars.
No ratings yet

Add a rating
PCR (5).gif
PCR (4).gif
PCR.gif
PCR.gif
PCR.gif
PCR.gif
PCR (5).gif
3.gif
Vediamo se riesci a cliccarmi ! Nascondo una Sorpresa... (2).png

Ciao 

🤗 Articoli consigliati dalla nostra
Intelligenza Artificiale in base ai tuoi interessi

Correlazione Alta

Correlazione Media

Correlazione Bassa

Iscriviti

VUOI DIVENTARE UN MEMBRO DI INTELLIGENZA ARTIFICIALE ITALIA GRATUITAMENTE E TRARNE I SEGUENTI BENEFICI?

Corsi Gratis

più di 150 lezioni online

Dataset Gratis

più di 150o dataset

Ebook Gratis

più di 10 libri da leggere

Editor Gratis

un editor python online

Progetti Gratis

più di 25 progetti python

App Gratis

4 servizi web con I.A.

Unisciti Ora a oltre
1.000.000
di lettori e appassionanti d'I.A.

Tutto ciò che riguarda l'intelligenza Artificiale, in unico posto, in italiano e gratis.

MEGLIO DI COSI' NON SI PUO' FARE

Dopo l'iscrizione riceverai diversi Regali

VUOI SCRIVERE ARTICOLI INSIEME A NOI.

Grazie

bottom of page