top of page

Risultati Ricerca Intelligenza Artificiale Italia

1104 elementi trovati per ""

Post sul blog (360)

  • Come creare un generatore di immagini con l’IA usando Python

    Ciao a tutti, benvenuti su IntelligenzaArtificialeItalia.net, il blog dedicato all’intelligenza artificiale e alle sue applicazioni. Oggi vi proponiamo un progetto molto divertente e stimolante: come creare un generatore di immagini con l’IA usando Python e due servizi online: DALL-E e Hugging Face. Vi siete mai chiesti come sarebbe un gatto con le ali? O una pizza con le fragole? O un unicorno che suona il violino? Con l’intelligenza artificiale generativa, tutto questo è possibile. Si tratta di una branca dell’IA che si occupa di creare contenuti nuovi e originali a partire da dati esistenti, come immagini, testi, audio o video. Come creare un generatore di immagini con l’IA L’intelligenza artificiale generativa ha fatto passi da gigante negli ultimi anni, grazie ai progressi nel deep learning e nella computer vision. Tuttavia, per sfruttare appieno il suo potenziale, occorre avere a disposizione hardware performante e algoritmi complessi, che non sono alla portata di tutti. Per fortuna, esistono delle soluzioni alternative che ci permettono di usare l’intelligenza artificiale generativa senza doverci preoccupare di questi aspetti tecnici. Si tratta di servizi online che offrono delle API (Application Programming Interface) per accedere a dei modelli pre-addestrati di intelligenza artificiale generativa, che possiamo usare per creare le nostre immagini personalizzate. In questo articolo vi mostreremo come usare due di questi servizi: DALL-E e Hugging Face. DALL-E è una rete neurale creata da OpenAI che è in grado di generare immagini a partire da descrizioni testuali. Basta scrivere una frase che descriva ciò che vogliamo ottenere, e DALL-E ci restituirà una serie di immagini che corrispondono alla nostra richiesta. DALL-E è un servizio a pagamento, che richiede una chiave API per essere usato. Hugging Face è una piattaforma open source che offre diversi modelli di intelligenza artificiale generativa, tra cui alcuni basati su CLIP e VQGAN, due tecnologie simili a quelle usate da DALL-E. Hugging Face ci permette di generare immagini gratis, senza bisogno di una chiave API, ma con una qualità inferiore rispetto a DALL-E. Per usare questi servizi, useremo Python, il linguaggio di programmazione più usato nel campo dell’intelligenza artificiale, e Streamlit, una libreria Python che ci permette di creare applicazioni web interattive in modo semplice e veloce. Siete pronti a scoprire come creare il vostro generatore di immagini con l’IA? Allora seguiteci in questo articolo, dove vi spiegheremo passo dopo passo come realizzare il vostro progetto. E non dimenticate di lasciare un commento con le vostre impressioni e le vostre immagini generate! Requisiti per creare un generatore di immagini con l’IA Per realizzare il nostro progetto di generatore di immagini con l’IA, avremo bisogno di alcuni requisiti. Vediamoli insieme: Python: il linguaggio di programmazione che useremo per scrivere il nostro codice e interagire con le API dei servizi online. Se non avete ancora installato Python sul vostro computer, potete scaricarlo dal sito ufficiale e seguire le istruzioni per l’installazione. Vi consigliamo di usare la versione 3.9 o superiore, che è la più aggiornata e compatibile con le librerie che useremo. Librerie Python: le librerie sono dei pacchetti di codice che ci offrono delle funzionalità già pronte da usare, senza doverle scrivere noi da zero. Per il nostro progetto, useremo le seguenti librerie: requests: una libreria che ci permette di inviare e ricevere richieste HTTP, ovvero il protocollo che usano le API per comunicare con i servizi online. Con questa libreria potremo inviare le nostre descrizioni testuali alle API e ricevere le immagini generate in formato JSON (JavaScript Object Notation), un formato standard per lo scambio di dati. openai: la libreria ufficiale di OpenAI PIL (Python Imaging Library): una libreria che ci permette di manipolare le immagini in Python. Con questa libreria potremo convertire le immagini generate dalle API in formato PIL, ovvero un formato interno di Python che ci permette di visualizzare e salvare le immagini. io: una libreria che ci permette di gestire i flussi di dati in Python. Con questa libreria potremo trasformare le immagini generate dalle API in formato JSON in flussi di dati binari, che poi potremo convertire in formato PIL con la libreria precedente. streamlit: una libreria che ci permette di creare applicazioni web interattive in Python. Con questa libreria potremo creare l’interfaccia utente del nostro progetto, ovvero la pagina web dove l’utente potrà inserire la sua descrizione testuale e visualizzare l’immagine generata dall’IA. Chiave API per DALL-E: come abbiamo detto prima, DALL-E è un servizio a pagamento, che richiede una chiave API per essere usato. Una chiave API è una sequenza alfanumerica che identifica il nostro account e ci permette di accedere al servizio online. Per ottenere una chiave API per DALL-E, dobbiamo registrarsi al sito ufficiale e seguire le istruzioni per creare un account e richiedere una chiave API. Una volta ottenuta la chiave API, dovremo inserirla nel nostro codice Python per poter usare DALL-E. Token per HuggingFace : simile a Chiave API per DALL-E ma gratis Spiegazione e codice progetto DALL-E: In questo paragrafo vi mostreremo come creare il generatore di immagini con DALL-E, il servizio online che ci permette di generare immagini a partire da descrizioni testuali. Per farlo, useremo Python e le librerie che abbiamo elencato prima. Il nostro codice sarà semplice e minimale, ma sufficiente per realizzare il nostro progetto. Vediamo i passaggi principali: Definire una funzione per inviare una richiesta a DALL-E e ricevere una risposta in formato url: la prima cosa che dobbiamo fare è definire una funzione che ci permetta di comunicare con l’API di DALL-E. La funzione dovrà prendere in input una descrizione testuale e restituire in output una risposta in formato url, che conterrà le immagini generate da DALL-E. Per fare questo, useremo la libreria openai. import os import openai openai.api_key = os.getenv("OPENAI_API_KEY") def openai_image(prompt): response = openai.Image.create( prompt=prompt, n=1, size="256x256" ) image_url = response['data'][0]['url'] return image_url Creare l’interfaccia utente con Streamlit: infine, dobbiamo creare l’interfaccia utente del nostro progetto, ovvero la pagina web dove l’utente potrà inserire la sua descrizione testuale e visualizzare l’immagine generata dall’IA. Per fare questo, useremo la libreria streamlit, che ci permette di creare applicazioni web interattive in Python. Con questa libreria potremo creare dei widget, ovvero degli elementi grafici che ci permettono di interagire con l’utente, come dei campi di testo, dei pulsanti, delle immagini, ecc. In particolare, useremo i seguenti widget: st.title: per creare un titolo per la nostra applicazione st.text_input: per creare un campo di testo dove l’utente potrà inserire la sua descrizione testuale st.button: per creare un pulsante che avvierà la generazione dell’immagine st.image: per visualizzare l’immagine generata dall’IA Ecco il codice per creare l’interfaccia utente con streamlit: import streamlit as st # importiamo la libreria streamlit st.title("Generatore di immagini con DALL-E") # creiamo il titolo della nostra applicazione text = st.text_input("Inserisci una descrizione testuale") # creiamo il campo di testo dove l'utente potrà inserire la sua descrizione testuale if st.button("Genera immagine"): # creiamo il pulsante che avvierà la generazione dell'immagine img = openai_image(text) # inviamo la richiesta a DALL-E e otteniamo la risposta in formato url st.image(img) # visualizziamo la prima immagine generata dall'IA Questo è tutto il codice che ci serve per creare il nostro generatore di immagini con DALL-E. Come vedete, è molto semplice e minimale, ma funziona. Se volete provare il nostro progetto, potete eseguire il codice in un ambiente Python e aprire il browser all’indirizzo http://localhost:8501. Vi apparirà la nostra applicazione web, dove potrete inserire la vostra descrizione testuale e vedere l’immagine generata dall’IA. Provate a scrivere cose diverse e vedrete cosa succede. Siate creativi e divertitevi! 😊 Spiegazione e codice progetto HuggingFace: In questo paragrafo vi mostreremo come creare il generatore di immagini con Hugging Face, il servizio online che ci offre diversi modelli di intelligenza artificiale generativa, tra cui alcuni basati su CLIP e VQGAN, due tecnologie simili a quelle usate da DALL-E. Per farlo, useremo Python e le librerie che abbiamo elencato prima. Il nostro codice sarà semplice e minimale, ma sufficiente per realizzare il nostro progetto. Vediamo i passaggi principali: Importare il modello di intelligenza artificiale generativa da Hugging Face: la prima cosa che dobbiamo fare è importare il modello di intelligenza artificiale generativa che vogliamo usare da Hugging Face. Hugging Face è una piattaforma open source che offre diversi modelli di intelligenza artificiale generativa, che possiamo usare gratuitamente senza bisogno di una chiave API. Per il nostro progetto, useremo il modello runwayml/stable-diffusion-v1-5 Per importare il modello da Hugging Face, dobbiamo definire l’URL dell’API del modello e il nostro token di accesso. Il token di accesso è una sequenza alfanumerica che identifica il nostro account su Hugging Face e ci permette di usare i modelli disponibili. Per ottenere il token di accesso, dobbiamo registrarsi al sito ufficiale di Hugging Face e seguire le istruzioni per creare un account e richiedere un token. Una volta ottenuto il token, dovremo inserirlo nel nostro codice Python per poter usare il modello. Ecco il codice per importare il modello da Hugging Face: import requests # importiamo la libreria requests API_URL = "https://api-inference.huggingface.co/models/runwayml/stable-diffusion-v1-5" # definiamo l'URL dell'API del modello headers = {"Authorization": "Bearer hf_xxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx"} # definiamo l'header della richiesta con il nostro token di accesso per Hugging Face (da sostituire con il vostro) Definire una funzione per generare un’immagine a partire da una descrizione testuale: la seconda cosa che dobbiamo fare è definire una funzione che ci permetta di generare un’immagine a partire da una descrizione testuale usando il modello da Hugging Face. La funzione dovrà prendere in input una descrizione testuale e restituire in output una lista di immagini generate in formato base64. Per fare questo, useremo la libreria requests, che ci permette di inviare e ricevere richieste HTTP. Inoltre, dobbiamo inserire l’URL dell’API del modello e il nostro token di accesso nell’header della richiesta, per accedere al servizio online. Ecco il codice della funzione: def Generate(request): # definiamo la funzione Generate che prende in input una descrizione testuale image_files = [] # creiamo una lista vuota dove metteremo le immagini generate in formato base64 for _ in range(3): # iteriamo tre volte per ottenere tre immagini diverse image_bytes = query({ # inviamo la richiesta all'API del modello e otteniamo la risposta in formato binario "inputs": request, # definiamo il corpo della richiesta con la descrizione testuale da inviare }) image_files.append(base64.b64encode(image_bytes).decode("utf-8")) # codifichiamo l'immagine binaria in formato base64 e la aggiungiamo alla lista delle immagini return image_files # restituiamo la lista delle immagini generate in formato base64 Creare l’interfaccia utente con Streamlit: infine, dobbiamo creare l’interfaccia utente del nostro progetto, ovvero la pagina web dove l’utente potrà inserire la sua descrizione testuale e visualizzare l’immagine generata dall’IA. Per fare questo, useremo la libreria streamlit, che ci permette di creare applicazioni web interattive in Python. Con questa libreria potremo creare dei widget, ovvero degli elementi grafici che ci permettono di interagire con l’utente, come dei campi di testo, dei pulsanti, delle immagini, ecc. In particolare, useremo i seguenti widget: st.title: per creare un titolo per la nostra applicazione st.text_input: per creare un campo di testo dove l’utente potrà inserire la sua descrizione testuale st.button: per creare un pulsante che avvierà la generazione dell’immagine st.image: per visualizzare l’immagine generata dall’IA Ecco il codice per creare l’interfaccia utente con streamlit: import streamlit as st # importiamo la libreria streamlit st.title("Generatore di immagini con Hugging Face") # creiamo il titolo della nostra applicazione text = st.text_input("Inserisci una descrizione testuale") # creiamo il campo di testo dove l'utente potrà inserire la sua descrizione testuale if st.button("Genera immagine"): # creiamo il pulsante che avvierà la generazione dell'immagine image_files = Generate(text) # inviamo la richiesta al modello da Hugging Face e otteniamo la lista delle immagini generate in formato base64 st.image(image_files[0]) # visualizziamo la prima immagine generata dall'IA Questo è tutto il codice che ci serve per creare il nostro generatore di immagini con Hugging Face. Come vedete, è molto semplice e minimale, ma funziona. Se volete provare il nostro progetto, potete eseguire il codice in un ambiente Python e aprire il browser all’indirizzo http://localhost:8501. Vi apparirà la nostra applicazione web, dove potrete inserire la vostra descrizione testuale e vedere l’immagine generata dall’IA. Provate a scrivere cose diverse e vedrete cosa succede. Siate creativi e divertitevi! 😊 Conclusioni su Come creare un generatore di immagini con l’IA usando Python In questo articolo vi abbiamo mostrato come creare un generatore di immagini con l’intelligenza artificiale usando Python e due servizi online: DALL-E e Hugging Face. Abbiamo visto come usare le API di questi servizi per comunicare con dei modelli pre-addestrati di intelligenza artificiale generativa, che sono in grado di creare immagini a partire da descrizioni testuali. Abbiamo anche visto come usare le librerie Python per manipolare le immagini e creare applicazioni web interattive con Streamlit. Gli obiettivi che ci eravamo prefissati erano: Creare un generatore di immagini con l’IA usando Python e le API dei servizi online Sfruttare la potenza dei modelli generativi senza doverli installare o addestrare Creare immagini originali e creative a partire da descrizioni testuali Creare un’interfaccia utente semplice e intuitiva per il nostro progetto Possiamo dire di aver raggiunto questi obiettivi, anche se con qualche difficoltà. Le difficoltà che abbiamo incontrato sono state: Dovre registrarsi al sito di DALL-E e ottenere una chiave API per usare il servizio a pagamento Dovre gestire i diversi formati delle immagini (JSON, base64, PIL, bytes) e le conversioni necessarie Dovre scegliere il modello più adatto da Hugging Face tra i tanti disponibili Dovre limitare il numero di immagini generate per evitare di sovraccaricare il servizio online e pre non spendere troppo :) Queste difficoltà non sono state insormontabili, ma ci hanno richiesto un po’ di tempo e attenzione. Tuttavia, siamo soddisfatti del risultato finale, che ci ha permesso di creare il nostro generatore di immagini con l’IA. Il nostro progetto non è perfetto, e può essere migliorato o esteso in diversi modi. Alcune possibili estensioni o miglioramenti futuri sono: Provare altri servizi online o altri modelli di intelligenza artificiale generativa, per confrontare la qualità e la varietà delle immagini generate Aggiungere delle opzioni per modificare le immagini generate, come il colore, la dimensione, il filtro, ecc. Aggiungere delle funzionalità per salvare o condividere le immagini generate, come il download, l’email, i social media, ecc. Aggiungere delle funzionalità per valutare le immagini generate, come il voto, il commento, il feedback, ecc. Queste sono solo alcune idee, ma siamo sicuri che ne avete molte altre. Vi invitiamo a provare il nostro progetto e a lasciare un feedback con le vostre impressioni e le vostre immagini generate. Ci piacerebbe sapere cosa ne pensate e cosa avete creato con l’intelligenza artificiale. Grazie per aver seguito questo articolo e buon divertimento! 😊

  • Perché dobbiamo incominciare ad occuparci dell’etica dell’Intelligenza Artificiale?

    L’Intelligenza Artificiale è entrata a far parte della nostra vita quotidiana. Che ne siamo consapevoli o meno, la usiamo ogni giorno. Le tecnologie basate sull’AI condizionano ciò che vediamo quando eseguiamo una ricerca sul web, ciò che compare sui social media, quali prezzi ci vengono proposti online, quali notizie leggiamo, quali film o canzoni ci vengono presentati nei servizi di streaming o quale strada prendiamo quando andiamo dal punto A al punto B. L'IA è ovunque La presenza dell’AI è così pervasiva che tocca anche alcuni degli aspetti più importanti della nostra vita: se veniamo accettati all’università o otteniamo un colloquio di lavoro, una promozione, o ci viene approvato un prestito, o siamo considerati a rischio per determinate condizioni mediche. L’elenco continua a crescere ogni giorno. Ad esempio, l’AI viene attualmente utilizzata anche per determinare quali quartieri le auto della polizia pattugliano di notte e a chi possono essere offerte misure alternative alla pena detentiva. Da un lato, i vantaggi offerti dall’AI sono così promettenti che non sarebbe etico rifiutarli. Da trasporti più sicuri e una migliore diagnostica medica ai robot che svolgono lavori pericolosi, l’AI ci dà l’opportunità di costruire un mondo migliore. D’altra parte, essa comporta tantissimi rischi come comportamenti discriminatori, invasione della privacy, manipolazione dei comportamenti, mancanza di trasparenza, attività pericolose o immorali, ripercussioni negative sul mercato del lavoro, e persino rischi per l’esistenza stessa dell’umanità. Anche l'IA ha dei rischi L’AI ha dimostrato finora di essere un incredibile superpotere in grado di moltiplicare gli aspetti migliori e peggiori della nostra società. Se guardiamo alle maggiori sfide dell’umanità, come, ad esempio, ridurre le disuguaglianze sociali, affrontare il cambiamento climatico, eliminare l’oppressione politica e persino fare i conti con rischi esistenziali della specie, l’AI può facilmente essere sia una soluzione sia un enorme pericolo. Di conseguenza, qualsiasi sforzo per costruire un mondo migliore non può permettersi di ignorare il potere dell’Intelligenza Artificiale come il migliore alleato e come il peggiore ostacolo. A rendere il tutto ancora più difficile, la versatilità dell’AI la espone al rischio di essere utilizzata per scopi diversi da quelli per cui è stata sviluppata. Ad esempio, le tecnologie sviluppate per fini nobili, come la sicurezza pubblica, possono essere rapidamente convertite in strumenti utilizzati per limitare i diritti civili. Allo stesso modo, le tecnologie utilizzate per scenari di guerra possono facilmente trovare applicazioni civili molto utili per tutti (Internet, GPS, eccetera). Come possiamo garantire che tutto questo avvenga eticamente e in linea con i nostri valori? Qual è l’approccio migliore per garantire che l’AI sia socialmente responsabile e veramente vantaggiosa per l’umanità? Perché dobbiamo incominciare ad occuparci dell’etica dell’Intelligenza Artificiale? L’etica dell’AI sarà fondamentale per contribuire ad avere sistemi di Intelligenza Artificiale eticamente solidi. Gli argomenti affrontati sono molteplici ma, semplificando un po’, possono essere organizzati in due gruppi. Il primo gruppo riguarda ciò vogliamo venga fatto con l’AI. In che modo l’AI può aiutarci a raggiungere i nostri obiettivi più urgenti? Date le enormi opportunità in molti settori, dai trasporti alla medicina, non si tratta solo di individuare il miglior uso dell’AI ma anche di evitare che sia sottoutilizzato e che si perda l’occasione di migliorare la condizione umana. Il secondo gruppo riguarda ciò che non vogliamo venga fatto con l’AI. Quali sono i rischi derivanti e come possiamo mitigarli? In alcuni scenari l’AI reca danni perché sviluppata o utilizzata per fini illeciti o immorali, come nel caso di strumenti di sorveglianza introdotti specificatamente per reprimere oppositori politici o per perpetrare pulizie etniche. Altri scenari comprendono situazioni in cui i danni sono una conseguenza non voluta di un uso legittimo dell’AI, come nel caso in cui essa risulti non essere sufficientemente sicura, o finisca per discriminare minoranze, o contribuisca a creare instabilità socioeconomica. Questo stesso gruppo comprende anche le implicazioni etiche del delegare attività specifiche a macchine autonome, in considerazione del fatto che potrebbe risultare in una perdita della nostra stessa autonomia, in quanto non più in grado di esercitare un sufficiente controllo su esse o diventandone troppo dipendenti. Vorresti capirne di più sull'Etica, rischi e opportunità di una tecnologia rivoluzionaria come l' Intelligenza artificiale ? CLICCA QUI! Il perseguimento di un’AI responsabile è tipicamente legato a una serie di principi chiave di alto livello spesso inclusi nelle linee guida etiche da governi, associazioni di settore e singole aziende. Ci sono centinaia di linee guida etiche sull’AI, tutte con temi chiave simili come equità, trasparenza, privacy, sicurezza, eccetera. Una recente ricerca dell’Università di Harvard ha raggruppato i principi in trentasei gruppi incentrati su otto temi chiave: privacy, responsabilità, sicurezza, protezione, trasparenza, spiegabilità, equità, non discriminazione, controllo umano della tecnologia, responsabilità professionale e promozione dei valori umani. Il vantaggio principale di avere principi generali di alto livello è che i valori fondamentali possono essere facilmente applicati per una vasta gamma di tecnologie anche molto diverse tra loro. Ciò è particolarmente importante in un settore che sta registrando livelli di innovazione così elevati, in quanto sarebbe difficile rivalutare i requisiti etici ogni volta che viene scoperta una nuova tecnologia. Tra Etica e Legalità I principi etici e le leggi sono fortemente correlati con una vasta gamma di situazioni in cui vanno a intersecarsi. I principi etici non sono giuridicamente vincolanti in quanto tali. Per diventare applicabili, devono essere tradotti in leggi in modo che si valgano per tutti i soggetti indipendentemente dalle loro convinzioni personali. Ci sono ancora diversi casi in cui principi etici e i requisiti legali non coincidono. Da un lato, ci sono situazioni in cui i comportamenti legali sono visti come non etici. Ad esempio, approfittare di una scappatoia fiscale per evitare i pagamenti delle tasse è legale, ma spesso considerato non etico. Allo stesso modo, una legge che introduce la discriminazione razziale sarà anche considerata non etica in quanto viola valori fondamentali come il principio di non discriminazione. D’altra parte, ci sono comportamenti etici che sono illegali. Ad esempio, l’azione di una madre che ruba cibo da un negozio per il suo bambino affamato, anche se illegale, sarebbe vista non solo come etica, ma anche come un imperativo morale. Infine, ci sono situazioni in cui gli individui considerano uno standard legale troppo basso e scelgono di fare più di quanto richiesto dalla legge. Ad esempio, il proprietario di un’attività commerciale potrebbe decidere di pagare i propri dipendenti più del minimo richiesto della legge per considerazioni etiche piuttosto che meramente economiche. Tutto questo vale anche per il mondo dell’AI. Quando i Paesi richiedono per legge la rimozione di determinati contenuti da Internet a sostegno di programmi di censura, le aziende di tecnologia che considerano la censura non etica dovranno decidere tra le opzioni di violare la legge (poiché conformarsi significherebbe sostenere la censura), di non operare più in quello Stato o di rispettare la legislazione sulla base di altri valori etici altrettanto importanti come, per esempio, l’impegno a rispettare le leggi anche quando non in linea con i valori propri dell’azienda. Questi sono veri dilemmi etici che possono essere affrontati se le imprese hanno una buona comprensione dei propri valori e della gerarchia di tali valori. In termini di legislazione non partiamo da zero, poiché alcuni principi hanno già una certa copertura giuridica. Principi come la privacy e la sicurezza dell’AI sono già almeno in parte tutelati attraverso le leggi sulla protezione dei dati e le norme sulla responsabilità dei prodotti. Tuttavia, poiché le capacità e le applicazioni dell’AI continuano ad espandersi, ci sono vaste aree ancora non toccate dai limiti legali. Ad esempio, attualmente non esiste una legge che richieda test indipendenti delle tecnologie impiegate per eseguire attività sensibili come la selezione del personale o l’accesso all’università. IA ed Etica , ciò che devi sapere Alcune imprese hanno già iniziato a inserire tali principi nei propri regolamenti interni. Dobbiamo comunque avere anche norme giuridicamente vincolanti in quanto sarebbe utopistico fare affidamento solo sulla buona volontà degli attori coinvolti. Avere politiche pubbliche, leggi e regolamenti che affrontano le esigenze e i valori della nostra comunità non solo possono avere un enorme impatto sulla sicurezza e sull’affidabilità dell’AI, ma può anche aiutare a promuovere l’innovazione creando regole chiare per tutti gli attori. Vorresti capirne di più sull'Etica, rischi e opportunità di una tecnologia rivoluzionaria come l' Intelligenza artificiale ? CLICCA QUI! Matteo Di Michele è un esperto di tecnologie emergenti con vent’anni di esperienza internazionale in molteplici funzioni e discipline come il diritto, la sostenibilità ambientale e l’Intelligenza artificiale e autore del saggio INTELLIGENZA ARTIFICIALE, Etica, rischi e opportunità di una tecnologia rivoluzionaria (Diarkos Editore, 2023). Dopo la sua laurea in Giurisprudenza con una tesi sulla protezione internazionale dei diritti umani e una breve esperienza di avvocato contrattualista presso una grande società di telecomunicazioni, Matteo si è trasferito negli Stati Uniti dove ha lavorato per dieci anni a fianco del celebre architetto Paolo Soleri ricoprendo diversi incarichi dirigenziali presso la Cosanti Foundation, organizzazione non-profit dedicata alla promozione dell’architettura ecologica e dello sviluppo sostenibile con sede nella famosa città-prototipo di Arcosanti in Arizona. Attualmente lavora negli Stati Uniti come manager di una multinazionale presso Charlotte nel North Carolina. La sua formazione universitaria include anche l’Mba in Supply Chain and Operations Management presso l'Arizona State University e diversi corsi presso l’Università della California (Uc Davis), Harvard Law, e Mit. Continua inoltre a dirigere la Cosanti Foundation come Presidente del Consiglio di amministrazione.

  • Intelligenza artificiale nella pubblica amministrazione: rischi e potenzialità

    L'intelligenza artificiale sta rapidamente trasformando il mondo che conosciamo, e anche la pubblica amministrazione non può restare immune a questa rivoluzione tecnologica. Se implementata correttamente, l'IA ha un enorme potenziale per migliorare l'efficienza e la qualità dei servizi offerti ai cittadini. Tuttavia, l'adozione acritica di queste tecnologie nasconde anche rischi considerevoli, che devono essere attentamente valutati e gestiti. In questo articolo analizzeremo luci e ombre dell'IA applicata al settore pubblico, partendo da esempi concreti e casi di studio. Vedremo come l'automatizzazione di procedure e l'analisi predittiva dei dati possano ottimizzare processi decisionali e amministrativi. Ma anche i potenziali bias degli algoritmi e le implicazioni etiche del delegare decisioni a macchine senza supervisione umana. È una sfida che richiede una strategia nazionale chiara e lungimirante. Solo così l'IA potrà essere veramente al servizio dei cittadini, migliorando efficienza e qualità della PA senza metterne a rischio i valori fondamentali. Introduzione Definizione di intelligenza artificiale e sue applicazioni nella PA Potenzialità dell'IA nella pubblica amministrazione Automatizzazione di procedure e compiti ripetitivi Analisi predittiva per migliorare i processi decisionali Personalizzazione ed efficienza dei servizi al cittadino Rilevamento frodi e anomalie nei dati Assistenti virtuali per fornire informazioni ai cittadini Rischi dell'adozione dell'IA nella PA Possibili discriminazioni generate dagli algoritmi Vulnerabilità ai cyber attacchi Difficoltà nel rendere trasparente il processo decisionale Rischio di delegare decisioni complesse alle macchine Necessità di cambiamento culturale e nuove competenze Regolamentazione e governance dell'IA Necessità di linee guida etiche e standard condivisi Trasparenza e accountability dei sistemi di IA Formazione per pubblici dipendenti e attenzione agli impatti sociali Conclusioni L'IA può portare innovazione ma servono strategia e consapevolezza dei rischi La PA deve guidare lo sviluppo etico dell'IA come bene pubblico Intelligenza artificiale nella pubblica amministrazione Prima di addentrarci completamente in questo fantastico mondo, facciamo un passo indietro e diamo delle semplici definizioni di termini che useremo nell'articolo. L'intelligenza artificiale (IA) è uno dei campi tecnologici più affascinanti e ricchi di potenzialità della nostra era. Ma in che cosa consiste esattamente? In parole semplici, l'IA si propone di creare macchine e programmi capaci di svolgere attività e ragionamenti tipici della mente umana. Per raggiungere questo obiettivo, gli scienziati sviluppano algoritmi e sistemi che possano apprendere ed elaborare input complessi al pari degli esseri umani. Prendiamo ad esempio Alexa, l'assistente vocale di Amazon. Alexa è in grado di capire il linguaggio naturale, riconoscere chi sta parlando e rispondere in modo coerente alle domande che le vengono poste. Tutto questo grazie ad algoritmi di intelligenza artificiale che analizzano i dati di milioni di conversazioni umane. Oppure pensiamo alla computer vision, l'IA che permette alle auto a guida autonoma di "vedere" il mondo circostante ed evitare ostacoli in tempo reale. Qui entrano in gioco reti neurali artificiali che elaborano i segnali delle telecamere per riconoscere pedoni, semafori, altre auto. L'IA ci aiuta anche nella vita di tutti i giorni: i sistemi di raccomandazione di Netflix, Spotify e Amazon utilizzano il machine learning per consigliarci film, musica e prodotti su misura per noi. E gli assistenti virtuali come Siri sfruttano l'IA per capire cosa chiediamo e rispondere nel modo più accurato possibile. In sintesi, sebbene ancora acerba, l'intelligenza artificiale sta rapidamente diventando indispensabile in moltissimi campi, dagli smartphone, all'industria, ai trasporti. Comprenderne funzionamento e potenzialità è cruciale per coglierne i benefici ed evitarne i rischi. Potenzialità dell'IA nella pubblica amministrazione Automatizzazione di procedure e compiti ripetitivi L' intelligenza artificiale nella pubblica amministrazione può automatizzare attività amministrative routinarie e ripetitive, liberando i dipendenti pubblici da compiti meccanici e poco gratificanti. Ad esempio, sistemi di machine learning sono in grado di scannerizzare, catalogare e archiviare documenti in maniera automatica, senza bisogno di intervento umano. Questo permette di risparmiare tempo prezioso che può essere reinvestito in attività a più alto valore aggiunto. Analisi predittiva per migliorare i processi decisionali Grazie alla capacità di elaborare rapidamente enormi moli di dati, l'IA può condurre analisi predittive per ottimizzare i processi decisionali. Ad esempio, identificando in anticipo potenziali focolai, si possono attuare politiche sanitarie preventive più efficaci. Oppure analizzando dati sul degrado urbano, si possono ottimizzare gli interventi di manutenzione. Personalizzazione ed efficienza dei servizi al cittadino L'IA consente di offrire servizi su misura per il cittadino grazie alla profilazione degli utenti. Ad esempio inviando promemoria e scadenze personalizzati via app o tramite assistenti virtuali. Inoltre, l'analisi predittiva dei bisogni dell'utenza permette di ottimizzare tempi e costi dei servizi. Rilevamento frodi e anomalie nei dati Essendo in grado di rilevare pattern anomali analizzando immense quantità di dati, l'IA può individuare potenziali attività fraudolente molto più velocemente dell'occhio umano. Pensiamo ad esempio all'identificazione di truffe assicurative, evasione fiscale, o cyberattacchi grazie al machine learning. Assistenti virtuali per fornire informazioni ai cittadini L'IA conversazionale permette di creare assistenti virtuali in grado di comprendere domande poste in linguaggio naturale e fornire informazioni accurate ai cittadini, 24 ore al giorno. Molte amministrazioni ne stanno sperimentando l'uso per snellire procedure e ridurre tempi di attesa. Provate a pensare che bello se ci fossero dei TOTEM DIGITALI ai quali poter richiedere informazioni e modulistica, evitando lunghe code che spesso si creano in periodi di scadenze. Rischi dell'adozione dell'IA nella PA Possibili discriminazioni generate dagli algoritmi Se i dati utilizzati per addestrare gli algoritmi contengono bias ( i bias sono dei pregiudizi ), l'IA può ereditare e amplificare tali distorsioni. È il caso di sistemi che penalizzano determinati gruppi etnici nelle procedure di assunzione o ammissione all'università. Serve dunque massima attenzione nella selezione e pulizia dei dati, oltre a monitoraggio continuo dei risultati. Ci sono stati diversi casi di discriminazione a opera dell’IA, tra cui: Sistemi di assunzione: Alcuni algoritmi utilizzati per valutare i candidati in base al loro curriculum possono presentare bias di genere o etnia. Ad esempio, un sistema di assunzione automatizzato sviluppato da Amazon ha mostrato preferenze per i candidati maschi, poiché era stato addestrato su dati storici dove la componente maschile era preponderante. (Link approfondimento) Riconoscimento facciale: Le tecnologie di riconoscimento facciale, come quelle utilizzate da Facebook o in sistemi di sorveglianza, hanno dimostrato di essere meno accurate nel riconoscere volti di donne e persone con carnagione scura. (Link approfondimento) Vulnerabilità ai cyber attacchi I sistemi di intelligenza artificiale nella pubblica amministrazione si nutrono di grandi volumi di dati, che rappresentano un bene prezioso per gli hacker. Occorre quindi rafforzare le difese contro furti e manipolazioni dei dati a scopo fraudolento o di sabotaggio. Ad esempio tramite cryptography, controlli sull'accesso e monitoraggio continuo delle attività sulla rete. Difficoltà nel rendere trasparente il processo decisionale Spesso il funzionamento degli algoritmi è oscuro agli stessi progettisti. Diventa così difficile spiegare all'esterno i motivi alla base di una decisione. Serve quindi puntare su AI spiegabile e integrare supervisione umana per garantire equità e prevenire derive autoritarie. Ad esempio voi sapete perchè amazon vi mostra delle TV in offerta anziché delle bici ? O sapete perchè al vostro collega appaiono pubblicità di Mutui con un tasso inferiore del vostro ? Oppure sapete perche instagram continua a proporvi video di Gattini anzichè proporvi video di come l'IA sta cambiando la nostra società ? Rischio di delegare decisioni complesse alle macchine Per quanto sofisticata, l'IA ha limiti etici e conoscitivi che la rendono inadeguata a prendere decisioni che richiedano discrezionalità e saggezza umana. Delegare ciecamente può avere conseguenze disastrose. L'uomo deve mantenere un ruolo di guida e supervisione critica. Quando noi esseri umani diamo un consiglio, o esprimiamo un parere, la maggior parte delle volte diamo spazio alle emozioni che proviamo. Le IA non hanno emozioni e non sanno come voi potete reagire a determinate scelte. Necessità di cambiamento culturale e nuove competenze Per sfruttare responsabilmente il potenziale dell’IA nella Pubblica Amministrazione (PA), è necessario un cambiamento culturale che coinvolga tutti i livelli dell’organizzazione. Questo cambiamento deve essere accompagnato da una formazione adeguata del personale pubblico, in modo che possano acquisire le competenze necessarie per utilizzare efficacemente le tecnologie di IA. Inoltre, è importante che la PA collabori con università e centri di ricerca all’avanguardia per sviluppare soluzioni innovative e adatte alle esigenze della società. L’adozione acritica di tecnologie inadatte può portare a conseguenze negative, come l’obsolescenza delle soluzioni adottate o l’impossibilità di raggiungere un reale beneficio sociale. Per evitare questi rischi, è fondamentale che la PA adotti un approccio critico e consapevole nell’utilizzo delle tecnologie di IA, valutando attentamente i potenziali impatti sociali ed etici delle soluzioni proposte. Regolamentazione e governance dell'IA Necessità di linee guida etiche e standard condivisi L'adozione dell'IA nella PA pone delicate questioni etiche su cui è indispensabile un dibattito pubblico. Servono linee guida che promuovano trasparenza, responsabilità e prevenzione di potenziali danni sociali. Ad esempio il documento "Ethics Guidelines for Trustworthy AI" pubblicato dalla Commissione Europea fornisce una base condivisa per uno sviluppo etico dell'IA. Molti paesi si stanno adeguando creando comitati ad hoc. L'Italia però è ancora indietro da questo punto di vista. Trasparenza e accountability dei sistemi di IA Per prevenire rischi di discriminazione e opacità è cruciale che le PA rendano trasparente agli stakeholder come funzionano i sistemi di IA, chi li progetta, quali dati utilizzano e come vengono testati. Inoltre deve esserci un'entità chiaramente identificabile che risponde delle prestazioni dei sistemi IA e interviene prontamente se emergono problematiche. Infine, è auspicabile coinvolgere cittadini e associazioni nel monitoraggio dell'uso dell'IA per garantire accountability. Formazione per pubblici dipendenti e attenzione agli impatti sociali L'intelligenza artificiale applicata nella pubblica amministrazione non è una bacchetta magica: richiede competenze adeguate per essere implementata responsabilmente. È cruciale quindi investire nella formazione dei dipendenti pubblici non solo tecnica, ma anche su temi etici e sociali. Inoltre vanno condotti studi d'impatto per anticipare potenziali effetti negativi su categorie vulnerabili e prevenirli attraverso un approccio interdisciplinare che integri scienze sociali e tecnologiche. Conclusioni sull' Intelligenza Artificiale e la pubblica amministrazione L'intelligenza artificiale rappresenta un'innovazione dal potenziale enorme per migliorare efficienza e qualità dei servizi pubblici. Automatizzazione di procedure ripetitive, analisi predittiva dei dati e servizi personalizzati sono solo alcuni dei benefici attesi. Tuttavia, come ogni tecnologia potente, l'IA presenta anche rischi che non vanno sottovalutati: discriminazioni, minacce alla privacy, impatto sul lavoro umano. Per governare responsabilmente questa innovazione servono strategia, lungimiranza e un ampio dibattito pubblico. La pubblica amministrazione ha il dovere di porsi alla guida di uno sviluppo etico dell'IA, che metta sempre al centro i diritti umani e non si limiti a perseguire efficienza a tutti i costi. Le linee guida europee tracciano la rotta, ma spetta ai singoli stati implementarle concretamente. L'auspicio è che l'Italia colga l'opportunità per rinnovare la PA puntando sull'innovazione, ma senza rinunciare ai valori cardine di equità, trasparenza e attenzione alle fasce più vulnerabili che devono guidare il servizio pubblico. Sono Giancarlo Cesarei, un giovane consigliere attivo nel portare innovazione nella Pubblica Amministrazione italiana. Credo in una PA moderna e digitale, che sappia sfruttare la tecnologia per offrire servizi più efficienti e inclusivi ai cittadini. Sono anche impegnato nella promozione dell'ecosistema startup nella mia città. Voglio contribuire a creare nuove opportunità per i giovani talenti italiani. Se ti interessa metterti in contatto con me, non esitare a propormi la tua idea innovativa, ti aspetto qui! Grazie per la lettura, iscriviti al sito o seguimi su Instagram per rimanere aggiornato sulle prossime pubblicazioni.

Visualizza tutti

Altre pagine (488)

  • Software IA per social media | Intelligenza Artificiale Italia | Software IA per social media

    Media GURU AI Crea Video, Podcast e post virali con Facilità grazie all'IA Crea contenuti virali Senza Sforzo con MediaGURU AI Sei pronto a trasformare la tua produzione di contenuti multimediali? La creazione di contenuti di alta qualità è un obiettivo cruciale per ogni azienda , ma può essere un processo laborioso e costoso. ​ Immagina di poter generare articoli, video e voci con facilità sorprendente, risparmiando tempo prezioso e risorse. Con i nostri innovativi pacchetti software basati sull'IA, è finalmente possibile. A chi si rivolge MediaGURU AI Il nostro straordinario pacchetto MediaGURU AI è stato progettato pensando alle esigenze delle piccole e medie imprese, ma è molto più di un semplice strumento . È una soluzione completa e all'avanguardia per tutte le aziende che desiderano aprire le porte all'intelligenza artificiale per migliorare la generazione dei contenuti multimediali . Che tu sia un'azienda emergente o una realtà consolidata, MediaGURU AI è pronto a rivoluzionare il tuo approccio alla creazione di contenuti. Che problemi risolve MediaGURU AI Sappiamo bene che creare contenuti multimediali di alta qualità è fondamentale per il successo aziendale, ma sappiamo anche quanto possa essere complesso e dispendioso . Oltre alla questione dei costi, ci sono le sfide legate alla mancanza di competenze tecniche , che spesso possono rendere arduo il compito di generare contenuti efficaci e coinvolgenti. Ciò può causare ritardi e frizioni nel processo creativo , lasciandoti indietro rispetto alla concorrenza. Come MediaGURU AI Può Aiutarti MediaGURU AI è molto più di una raccolta di software basati sull'intelligenza artificiale; è il tuo partner strategico nella generazione di contenuti multimediali. Ora, grazie alla nostra innovativa suite di strumenti, puoi liberarti dalle catene della creazione manuale e abbracciare l'automazione. Non devi essere un esperto tecnico per avere successo con MediaGURU AI ; i nostri strumenti sono stati progettati per essere intuitivi e accessibili a tutti. L'IA è la chiave per automatizzare il processo di scrittura e generare contenuti multimediali di alta qualità, anche se non hai competenze tecniche. Siamo qui per garantire che tu possa affrontare la sfida della creazione di contenuti con fiducia e risultati straordinari. ​ Scegli MediaGURU AI e scopri come l'intelligenza artificiale può trasformare radicalmente il tuo approccio alla generazione di contenuti multimediali. Con il pacchetto MediaGURU AI potrai Efficienza Straordinaria: Risparmia tempo prezioso con l'automazione della creazione di contenuti multimediali. Competitività Potenziata: Supera la concorrenza con contenuti coinvolgenti e innovativi. Qualità Ineguagliabile: Ottieni contenuti multimediali di alta qualità senza la necessità di competenze tecniche avanzate. Accessibilità Universale: Sfrutta l'IA per migliorare la tua strategia di contenuti, indipendentemente dalle tue competenze tecniche. 1° Software del Pacchetto Sai cosa vuol dire gestire un business online. Lavori duramente per creare contenuti di alta qualità per il tuo blog, per i tuoi video su YouTube e per il tuo podcast. Vuoi far decollare la tua presenza online, ma spesso ti trovi a corto di tempo. Scrivere può essere una sfida, specialmente quando hai mille cose da fare. Ma non preoccuparti, abbiamo la soluzione che fa per te. ​ Grazie al nostro Scrittore Automatico con Intelligenza Artificiale, puoi generare articoli da 1.000 parole in soli 30 secondi oppure trasformi il nome di un prodotto in un articolo del blog, un video su YouTube e un podcast in pochi minuti . In meno di mezz'ora, hai tutto pronto e puoi dedicare il tuo tempo alle altre attività importanti. ​ Ma non è tutto. Writecream ti aiuta anche a creare email commerciali personalizzate che catturano l'attenzione dei tuoi prospect . ​ Risparmia tempo, risorse e fatica. Fai decollare il tuo business online con Writecream oggi stesso! 2° Software del Pacchetto Entra in un mondo di video personalizzati con un tocco umano! Spiritme è un potente strumento basato sull'Intelligenza Artificiale che rende la creazione di video coinvolgenti e personalizzati un gioco da ragazzi . Con Spiritme puoi: ​ 🎬 Creare Video di Alta Qualità : Utilizza un editor video professionale per realizzare video di alta qualità per scopi di marketing, vendita e formazione. ​ 🤖 Creare un Avatar Digitale Realistico : Scegli un avatar dalla vasta libreria di personaggi digitali e personalizzali con il tuo volto e la tua voce grazie all'IA. ​ 🌐 Esplorare un Mondo di Possibilità : Esporta i tuoi video in varie risoluzioni e formati per adattarli a diverse piattaforme. ​ 🗣️ Utilizzare Voci Naturali in Oltre 140 Lingue : Scegli tra oltre 400 voci naturali in più di 140 lingue per dare voce ai tuoi video e raggiungere un pubblico globale. ​ Con questo Software, diventare una star dei video è più semplice che mai, senza dover affrontare complicati errori di registrazione. 3° Software del Pacchetto 🔊 Vuoi migliorare il contenuto audio del tuo business, marketing o materiale educativo? ​ 🎙️ Cerchi un modo economico per creare audiolibri, podcast o doppiaggi per i tuoi video? ​ Non cercare oltre! Con DupDub, il principale prodotto di text-to-speech integrato con GPT-3.5, puoi rivoluzionare la creazione di contenuti. ​ 🗣️ Editor di Text-to-Speech di nuova Generazione : Con voci realistiche e stili adatti a diverse industrie. 💼 Ideale per Creatori di Contenuti, Educatori e Marketers : Una soluzione completa per le tue esigenze audio. ​ DupDub sfrutta reti neurali avanzate e tecnologia AI all'avanguardia per produrre un audio chiaro, naturale ed espressivo da qualsiasi testo. Sia che si tratti di documenti, e-book, contenuti web o post sui social media, DupDub offre un audio di alta qualità che suona come una voce umana. 4° Software del Pacchetto A volte un solo link nel tuo profilo social non è sufficiente. Con LinkHub puoi creare una semplice pagina di link nella bio con tutti i tuoi collegamenti ai tuoi account dei social network, sito web e altro ancora. 🚀 Crea la tua pagina di atterraggio personale per gestire il traffico tra i tuoi social network e i tuoi progetti. Aumenta i clic, le vendite e il traffico verso il tuo brand. 💼 ​ Ideale per creators, gestori dei social media e marketer. Alternative a Linktree. Integrazioni con Analytics, Instagram, TikTok, YouTube e altro. Caratteristiche di intelligenza artificiale. Accesso a vita al piano LinkHub Pro. Niente più confusione con tanti link diversi. Un unico link bello e semplice da usare nelle tue bio dei social media . Personalizzalo in base alle tue preferenze con il nostro editor drag-and-drop. Cosa è incluso nel pacchetto MediaGURU AI Libero Professionista ✅ Software genera Contenuti IA a vita 📊 200 crediti/mese (~ 400,000 caratteri) 🌐 Supporto per 75+ lingue ​ ✅ Software genera Video a vita 🧑‍💻 15 minuti/mese di video ( ~ 30 video da 30 secondi) 🚀 Download illimitati ​ ✅ Software genera Voci a vita 🧑‍💻 100.000 caratteri di generazione al mese 🔊 Generazione e download di voci AI 🎤 Anteprima illimitata delle voci AI ​ ✅ Software Link webPAGE a vita 🧑‍💻 Fino a 50 collegamenti personalizzati 📊 Analisi avanzate 🎨 Personalizzazione avanzata ​ ​ ✅ 30 minuti di supporto installazione 🧑‍💻 Un esperto ti consegnerà i softwar e ​ ​ ✅ Materiale Formativo 📺 Accesso a video tutorial 📋 PDF guida e strategie ​ ​ ✅ 15 minuti di consulenza 🧑‍💻 Parla con un esperto one-to-one 🚀 Sblocca sconti e offerte A soli 395€ Micro Impresa ✅ Software genera Contenuti IA a vita 📊 400 crediti/mese (~ 800,000 caratteri) 🌐 Supporto per 75+ lingue ​ ✅ Software genera Video a vita 🧑‍💻 60 minuti/mese di video ( ~12 0 video da 30 secondi) 🚀 Download illimitati ​ ✅ Software genera Voci a vita 🧑‍💻 100.000 caratteri di generazione al mese 🔊 Generazione e download di voci AI 🎤 Anteprima illimitata delle voci AI ​ ✅ Software Link webPAGE a vita 🧑‍💻 Fino a 50 collegamenti personalizzati 📊 Analisi avanzate 🎨 Personalizzazione avanzata ​ ✅ 30 minuti di supporto installazione 🧑‍💻 Un esperto ti consegnerà i softwar e ​ ​ ✅ Materiale Formativo 📺 Accesso a video tutorial 📋 PDF guida e strategie ​ ​ ✅ 15 minuti di consulenza 🧑‍💻 Parla con un esperto one-to-one 🚀 Sblocca sconti e offerte A soli 609€ Piccole-Medie Imprese ✅ Software genera Contenuti IA a vita 📊 6 00 crediti/mese (~ 1,200,000 caratteri) 🌐 Supporto per 75+ lingue ​ ✅ Software genera Video a vita 🧑‍💻 120 minuti/mese di video ( ~ 240 video da 30 secondi) 🚀 Download illimitati ​ ✅ Software genera Voci a vita 🧑‍💻 100.000 caratteri di generazione al mese 🔊 Generazione e download di voci AI 🎤 Anteprima illimitata delle voci AI ​ ✅ Software Link webPAGE a vita 🧑‍💻 Fino a 50 collegamenti personalizzati 📊 Analisi avanzate 🎨 Personalizzazione avanzata ​ ✅ 45 minuti di supporto installazione 🧑‍💻 Un esperto ti consegnerà i softwar e ​ ​ ✅ Materiale Formativo 📺 Accesso a video tutorial 📋 PDF guida e strategie ​ ​ ✅ 15 minuti di consulenza 🧑‍💻 Parla con un esperto one-to-one 🚀 Sblocca sconti e offerte A soli 996€ Voglio essere contattato Sei interessato al pacchetto MediaGURU AI Telono Nome A quale Pacchetto sei interssato arrow&v Email ** Compila attentamente tutti i campi Grazie per il tuo Interesse , Un nostro esperto ti contatterà il prima possibile Ancora 1 Contattaci per ulteriori Informazioni Francesco De Bari Project Manager - Ti aiuto a capire quale è il pacchetto più adatto a te Mail Chat Video Alessandro Ciciarelli AI Expert - Ti aiuto a capire come applicare i software al tuo business Video Chat Mail Prenota una call con tutti e due

  • Software IA per generare testi | Intelligenza Artificiale Italia | Software IA per generare testi

    ScriptaManent AI Crea Testi di qualsiasi genere Originali e Ottimizzati con Facilità Scrittura Senza Sforzo con ScriptaManent AI La scrittura può diventare un'impresa titanica, soprattutto quando il tempo stringe e la necessità di contenuti originali è pressante. ScriptaManent AI è la risposta definitiva ai tuoi problemi di scrittura. Non importa se sei alle prese con la stesura di articoli, email, contenuti per le tue campagne pubblicitarie o altro ancora. Questo pacchetto è la chiave per sbloccare il potenziale nascosto della tua creatività. Elimina lo stress legato alla scrittura e crea contenuti straordinari senza sforzo. A chi si rivolge ScriptaManent AI ScriptaManent AI è il compagno ideale per imprenditori, blogger, marketer, e chiunque desideri creare contenuti di alta qualità con estrema efficienza. Se sei alla ricerca di un modo per ottimizzare il tuo tempo, risparmiare risorse preziose e semplificare il processo di creazione di contenuti , allora questo pacchetto è esattamente ciò di cui hai bisogno. Che problemi risolve ScriptaManent AI Immagina di avere una lista infinita di compiti imprenditoriali da affrontare ogni giorno. Tu hai chiari obiettivi di creare contenuti di alta qualità, ma potresti non avere il tempo o la competenza per farlo al meglio . La scrittura potrebbe non essere il tuo punto di forza, ma non devi preoccupartene. I nostri software sono progettati per risolvere problemi reali e tangibili. ​ Libertà di Tempo : Recupererai preziose ore della tua giornata, grazie ai nostri software. Contenuti Coinvolgenti : Anche se la scrittura non è il tuo forte, i contenuti generati saranno coinvolgenti. Flessibilità : I software si adattano alle tue esigenze, indipendentemente dalla tua abilità nella scrittura. Conquista il Tuo Pubblico: Grazie ai contenuti generati, potrai costruire una base solida di seguaci e clienti fedeli. Siamo qui per risolvere concretamente i tuoi problemi e semplificare la creazione di contenuti. Come ScriptaManent AI Può Aiutarti Immagina ora di poter delegare l'onere della scrittura a un partner affidabile e sempre disponibile. Il nostro pacchetto "Generare contenuti testuali in modo semplice e veloce " è il tuo alleato. Utilizzando l'intelligenza artificiale, il nostro software può creare automaticamente contenuti straordinari per te. Risparmierai tempo prezioso, senza compromettere la qualità . I contenuti generati ti aiuteranno a costruire una solida base di pubblico, consentendoti di concentrarti su ciò che fa davvero crescere il tuo business. Con il pacchetto ScriptaManent AI potrai Risparmiare tempo: Il nostro software può generare rapidamente contenuti, liberandoti per concentrarti su altre aree del tuo business. Automatizzare la Scrittura: Anche se sei sempre di corsa o non hai tempo da dedicare alla scrittura, i nostri software possono generare contenuti di alta qualità per te in modo completamente automatico. Risparmiare soldi: Non avrai bisogno di assumere scrittori freelance costosi o di investire in costosi strumenti di creazione di contenuti. Crearti un pubblico senza competenze: Non hai bisogno di essere un esperto di scrittura o marketing per creare contenuti che attirano un pubblico. 1° Software del Pacchetto Sai cosa vuol dire gestire un business online. Lavori duramente per creare contenuti di alta qualità per il tuo blog, per i tuoi video su YouTube e per il tuo podcast. Vuoi far decollare la tua presenza online, ma spesso ti trovi a corto di tempo. Scrivere può essere una sfida, specialmente quando hai mille cose da fare. Ma non preoccuparti, abbiamo la soluzione che fa per te. ​ Grazie al nostro Scrittore Automatico con Intelligenza Artificiale, puoi generare articoli da 1.000 parole in soli 30 secondi oppure trasformi il nome di un prodotto in un articolo del blog, un video su YouTube e un podcast in pochi minuti . In meno di mezz'ora, hai tutto pronto e puoi dedicare il tuo tempo alle altre attività importanti. ​ Ma non è tutto. Writecream ti aiuta anche a creare email commerciali personalizzate che catturano l'attenzione dei tuoi prospect . ​ Risparmia tempo, risorse e fatica. Fai decollare il tuo business online con Writecream oggi stesso! 2° Software del Pacchetto Hai mai sentito la frustrazione di non avere gli strumenti giusti per il tuo marketing via email? Quando le altre piattaforme non offrono le funzionalità di cui hai bisogno, ottenere conversioni via email può sembrare una missione impossibile. ​ Ma cosa diresti se esistesse una piattaforma di email marketing così avanzata da permetterti di raggiungere i tuoi obiettivi senza sforzo? ​ Ecco a te il nostro segreto.. ​ In poche parole : ​ Statistiche dettagliate , automazioni veloci e test A/B per massimizzare i risultati delle tue campagne. Crea email personalizzate , workflow automatizzati e landing page in pochi clic. ​ Con questo software, hai tutto ciò di cui hai bisogno per ottenere il massimo dalle tue strategie di marketing via email. ​ Cosa è incluso nel pacchetto ScriptaManent AI Libero Professionista ✅ Software genera Contenuti IA a vita 📊 200 crediti/mese (~ 400,000 caratteri) 🌐 Supporto per 75+ lingue ​ ​ ✅ Software automatizza email a vita 📧 Potr ai inviare 15.000 email/mese 🧑‍💻 15.000 visite/mese alla landing page 👥 1 utente 🌐 1 dominio personalizzato 🤖 Fino a 5 automazioni 🚀 1 account secondario ​ ​ ✅ 30 minuti di supporto installazione 🧑‍💻 Un esperto ti consegnerà i softwar e ​ ​ ✅ Materiale Formativo 📺 Accesso a video tutorial 📋 PDF guida e strategie ​ ​ ✅ 15 minuti di consulenza 🧑‍💻 Parla con un esperto one-to-one 🚀 Sblocca sconti e offerte A soli 277€ Micro Impresa ✅ Software genera Contenuti IA a vita 📊 400 crediti/mese (~ 800,000 caratteri) 🌐 Supporto per 75+ lingue ​ ​ ✅ Software automatizza email a vita 📧 Potr ai inviare 50.000 email/mese 🧑‍💻 50 .000 visite/mese alla landing page 👥 5 utenti 🌐 3 domini personalizzato 🤖 Fino a 20 automazioni 🚀 3 account secondari ​ ​ ✅ 30 minuti di supporto installazione 🧑‍💻 Un esperto ti consegnerà i softwar e ​ ​ ✅ Materiale Formativo 📺 Accesso a video tutorial 📋 PDF guida e strategie ​ ​ ✅ 15 minuti di consulenza 🧑‍💻 Parla con un esperto one-to-one 🚀 Sblocca sconti e offerte A soli 465€ Piccole-Medie Imprese ✅ Software genera Contenuti IA a vita 📊 6 00 crediti/mese (~ 1,200,000 caratteri) 🌐 Supporto per 75+ lingue ​ ​ ✅ Software automatizza email a vita 📧 Potr ai inviare 100.000 email/mese 🧑‍💻 Visite illimitate alla landing page 👥 10 utenti 🌐 5 domini personalizzati 🤖 Automazioni Illimitate 🚀 5 account secondari ​ ​ ✅ 45 minuti di supporto installazione 🧑‍💻 Un esperto ti consegnerà i softwar e ​ ​ ✅ Materiale Formativo 📺 Accesso a video tutorial 📋 PDF guida e strategie ​ ​ ✅ 15 minuti di consulenza 🧑‍💻 Parla con un esperto one-to-one 🚀 Sblocca sconti e offerte A soli 744€ Voglio essere contattato Sei interessato al pacchetto ScriptaManent AI Telono Nome A quale Pacchetto sei interssato arrow&v Email ** Compila attentamente tutti i campi Grazie per il tuo Interesse , Un nostro esperto ti contatterà il prima possibile acquista Contattaci per ulteriori Informazioni Francesco De Bari Project Manager - Ti aiuto a capire quale è il pacchetto più adatto a te Mail Chat Video Alessandro Ciciarelli AI Expert - Ti aiuto a capire come applicare i software al tuo business Video Chat Mail Prenota una call con tutti e due

  • Software IA per Studenti | Intelligenza Artificiale Italia | Software IA per Studenti

    Studente AI 6.0 Impara più velocemente e in modo più produttivo Trasforma il tuo modo di studiare con Studente AI 6.0 Studente AI 6.0 è il tuo partner di studio definitivo! Questo pacchetto innovativo sfrutta l'Intelligenza Artificiale per trasformare il tuo approccio allo studio, rendendoti un super studente . Grazie a funzionalità avanzate e supporto personalizzato, acquisirai conoscenze in modo più efficace ed efficiente che mai. Prepara il terreno per il successo accademico con Studente AI 6.0 e scopri come l'IA può fare la differenza nella tua vita studentesca. A chi si rivolge Studente AI 6.0 Studente AI 6.0 è la soluzione perfetta per studenti di tutte le età e livelli di istruzione. Che tu sia alle scuole medie, superiori o all'università , questo pacchetto è progettato per adattarsi alle tue esigenze specifiche. Dimentica gli eterni problemi da studente come la gestione del tempo, la comprensione dei concetti complessi o la paura degli esami. Studente AI 6.0 è qui per rendere il tuo percorso di apprendimento più agevole , divertente ed efficace. È il compagno ideale per chiunque desideri eccellere negli studi e superare le sfide accademiche con fiducia e successo. Come Studente AI 6.0 Può Aiutarti Studente AI 6.0 è la chiave per un apprendimento senza sforzo e di successo. Questa eccezionale soluzione si distingue per la sua capacità di convertire rapidamente le lezioni audio-video in testo scritto, rendere comprensibili concetti complessi grazie a spiegazioni chiare e concise , fornire riassunti dettagliati per una revisione veloce e persino generare compiti e domande pre-esami. Con Studente AI 6.0, l'apprendimento diventa più efficiente ed efficace che mai . Risparmia tempo prezioso nella preparazione delle tue lezioni e assicurati di acquisire una comprensione profonda dei tuoi materiali di studio. La tua strada verso il successo accademico è più agevole con Studente AI 6.0! Che problemi risolve Studente AI 6.0 Studente AI 6.0 è la soluzione definitiva per semplificare la vita degli studenti. Risolve una serie di problemi comuni, tra cui: ​ Trascrizione rapida di lezioni audio-video Spiegazioni chiare e dettagliate Riassunti accurati Creazione di compiti e domande per esami ​ In breve, Studente AI 6.0 è il compagno ideale per gli studenti che desiderano migliorare le proprie abilità di studio , risparmiando tempo prezioso e ottenendo risultati migliori nelle loro attività accademiche. Con il pacchetto Studente AI 6.0 potrai Trascrizioni Precise - Ottieni trascrizioni audio-video impeccabili per un'apprendimento completo. Riassunti Pronti - Accedi a riassunti dettagliati per una revisione rapida ed efficace. Spiegazioni Chiare - Ricevi spiegazioni chiare e concise per afferrare facilmente concetti complessi. Creazione di Compiti - Genera facilmente compiti e domande pre-esami personalizzati per il tuo studio. 1° Software del Pacchetto Sai cosa vuol dire gestire un business online. Lavori duramente per creare contenuti di alta qualità per il tuo blog, per i tuoi video su YouTube e per il tuo podcast. Vuoi far decollare la tua presenza online, ma spesso ti trovi a corto di tempo. Scrivere può essere una sfida, specialmente quando hai mille cose da fare. Ma non preoccuparti, abbiamo la soluzione che fa per te. ​ Grazie al nostro Scrittore Automatico con Intelligenza Artificiale, puoi generare articoli da 1.000 parole in soli 30 secondi oppure trasformi il nome di un prodotto in un articolo del blog, un video su YouTube e un podcast in pochi minuti . In meno di mezz'ora, hai tutto pronto e puoi dedicare il tuo tempo alle altre attività importanti. ​ Ma non è tutto. Questo Software ti aiuta anche a creare email commerciali personalizzate che catturano l'attenzione dei tuoi prospect. ​ 2° Software del Pacchetto Rivoluziona la tua produzione audio con un editor online che ti fa risparmiare tempo e ti assicura risultati di alta qualità. Grazie alla sua trascrizione testuale, l'editing diventa un gioco da ragazzi, eliminando la complessità. Questo strumento intelligente rimuove pause indesiderate e rende il suono impeccabile con il suo Magic Sound Enhancer™ . Inoltre, offre accesso gratuito a una vasta libreria di musica ed effetti sonori per arricchire il tuo contenuto. Semplicità, efficienza e accessibilità lo rendono la scelta ideale per produrre audio professionale senza stress . Cosa è incluso nel pacchetto Studente AI 6.0 Studente 4.0 ✅ Software genera Contenuti IA a vita 📊 200 crediti/mese (~ 400,000 caratteri) 🌐 Supporto per 75+ lingue ​ ​ ✅ Software Trascrivi lezioni a Vita 🔊 120min/mese di trascrizione audio 📝 Modifica l'audio come un file Word 🤖 Rimuovi il rumore di fondo con l'IA 🚀 Migliora automaticamente il tuo audio ⏱ Registra direttamente dal tuo browser ​ ​ ✅ 30 minuti di supporto installazione 🧑‍💻 Un esperto ti consegnerà i software ​ ​ ✅ Materiale Formativo 📺 Accesso a video tutorial 📋 PDF guida e strategie ​ ​ ✅ 15 minuti di consulenza 🧑‍💻 Parla con un esperto one-to-one 🚀 Sblocca sconti e offerte A soli 204€ Studente 6.0 AI ✅ Software genera Contenuti IA a vita 📊 400 crediti/mese (~ 800,000 caratteri) 🌐 Supporto per 75+ lingue ​ ​ ✅ Software Trascrivi lezioni a Vita 🔊 120min/mese di trascrizione audio 📝 Modifica l'audio come un file Word 🤖 Rimuovi il rumore di fondo con l'IA 🚀 Migliora automaticamente il tuo audio ⏱ Registra direttamente dal tuo browser ​ ✅ 30 minuti di supporto installazione 🧑‍💻 Un esperto ti consegnerà i software ​ ​ ✅ Materiale Formativo 📺 Accesso a video tutorial 📋 PDF guida e strategie ​ ​ ✅ 15 minuti di consulenza 🧑‍💻 Parla con un esperto one-to-one 🚀 Sblocca sconti e offerte A soli 284€ Gruppo Studio x3 ✅ 3 Software genera Contenuti IA a vita 📊 200 crediti/mese (~ 400,000 caratteri) 🌐 Supporto per 75+ lingue ​ ​ ✅ 3 Software Trascrivi lezioni a Vita 🔊 120 min/m ese di trascrizione audio 📝 Modifica l'audio come un file Word 🤖 Rimuovi il rumore di fondo con l'IA 🚀 Migliora automaticamente il tuo audio ⏱ Registra direttamente dal tuo browser ​ ​ ✅ 45 minuti di supporto installazione 🧑‍💻 Un esperto ti consegnerà i software ​ ​ ✅ Materiale Formativo 📺 Accesso a video tutorial 📋 PDF guida e strategie ​ ​ ✅ 15 minuti di consulenza 🧑‍💻 Parla con un esperto one-to-one 🚀 Sblocca sconti e offerte A soli 524€ Voglio essere contattato Sei interessato al pacchetto Studente AI 6.0 Telono Nome A quale Pacchetto sei interssato arrow&v Email ** Compila attentamente tutti i campi Grazie per il tuo Interesse , Un nostro esperto ti contatterà il prima possibile Ancora 1 Contattaci per ulteriori Informazioni Francesco De Bari Project Manager - Ti aiuto a capire quale è il pacchetto più adatto a te Mail Chat Video Alessandro Ciciarelli AI Expert - Ti aiuto a capire come applicare i software al tuo business Video Chat Mail Prenota una call con tutti e due

Visualizza tutti

Programmi (177)

  • Python e I.A. - Eseguiamo un progetto di IA

    In questo corso vedremo diversi argomenti. Partiremo spiegando cosa è un linguaggio di programmazione e le diverse tipologie di linguaggi. Successivamente vedremo cosa è python e perchè è tanto amato. Dopo aver visto i concetti introduttivi, per non lasciare nessun indietro, finalmente capiremo i motivi per i quali Python è il linguaggio più usato nella Data Science e IA. Ma siccome a noi non piace darvi solo teoria, vedremo anche i diversi modi che hai a disposizione per eseguire python sul tuo computer. E infine metteremo le mani in pasta scaricando e eseguendo un progetto di Machine Learning con python. Nel progetto in questione classificheremo le lamentale di un servizio clienti. Abbiamo deciso di portare un esempio diverso dai soliti che potete trovare ovunque sul set di dati IRIS. Buon divertimento! E mi raccomando ricorda che anche se è gratis dietro c'è molto lavoro, inoltre per qualsiasi domanda trovi la chat sempre disponibile in basso a sinistra.

  • Lezione 4

    BUONA VISIONE 🍿 SLIDE LEZIONE

  • Complimenti per essere arrivato fino a quì 😀

    BUONA VISIONE 🍿 SLIDE LEZIONE

Visualizza tutti
bottom of page