top of page

Come scrivere prompt perfetti per ChatGpt e altre IA la Guida Completa

Nella corsa verso l'ottimizzazione dell'uso dell'intelligenza artificiale generativa, l'elemento chiave risiede nella creazione dei prompt. Che tu sia un esperto ingegnere di prompt o stia appena iniziando a esplorare questa piattaforma di tecnologia, ecco alcuni suggerimenti per sfruttarla al massimo.


Le straordinarie capacità delle tecnologie di intelligenza artificiale generativa hanno semplificato la scrittura e la rifinitura di email, la creazione di presentazioni, la sintesi di report, la produzione di codice e campagne sui social media, nonché l'accelerazione delle interazioni con il servizio clienti. Tuttavia, non tutti ne sfruttano appieno il potenziale, e molto spesso questo è legato ai prompt - ovvero alle domande e affermazioni - che vengono inseriti nei prodotti di IA generativa. Più efficaci sono i prompt, migliori saranno le risposte ottenute.


Come scrivere prompt perfetti per ChatGpt e altre IA la Guida Completa
Come scrivere prompt perfetti per ChatGpt e altre IA la Guida Completa

Principale Punto da Ricordare per scrivere prompt perfetti per ChatGpt

Per ottenere il massimo dall'IA generativa e dai modelli GPT che producono il linguaggio conversazionale, è fondamentale praticare l'ingegneria dei prompt. Questo fornisce al modello di IA generativa dettagli più precisi su ciò che desideri ottenere anziché rimanere ambigui. L'IA generativa è intelligente e sta diventando sempre più sofisticata, ma non è un lettore di mente. Può darti solo ciò che desideri se il tuo prompt è estremamente specifico.


"Con GPT, è a tuo vantaggio rendere il prompt più lungo"

Afferma John Nosta, presidente di NostaLab, un think tank che esamina l'impatto della tecnologia sulla vita delle persone e sulla società.


Quel prompt, o qualunque cosa tu stia chiedendo a GPT, richiede precisione e informazioni contestuali. È lì che troviamo la magia.


Cosa è Importante Sapere per scrivere prompt perfetti

Scrivi come se stessi conducendo una conversazione, utilizzando un linguaggio chairo e descrizioni specifiche. Più chiari sarai nel tuo prompt, più gli strumenti di IA generativa lavoreranno a tuo vantaggio, quindi dettaglia al massimo.


Puoi avere un dialogo con gli strumenti di IA generativa e approfondire ciò che stai cercando. Considera questi suggerimenti quando scrivi i tuoi prompt per l'IA generativa:

  • Scrivi in modo chiaro e conciso in modo che lo strumento di IA generativa conosca la tua richiesta specifica.

  • Componi frasi complete con parole descrittive, verbi attivi e testo che descriva ciò che stai cercando.

  • Fai domande specifiche, evitando domande chiuse che offrono risposte sì/no.

  • Aggiungi contesto, spiegando ciò che stai cercando di ottenere o a quale pubblico ti stai rivolgendo.

  • Continua a fare domande dopo la risposta iniziale per approfondire e ottenere risposte ancora più complete.


I più frettolosi adesso già saranno usciti dall'articolo ma ora viene il bello...


Per capire come creare prompt perfetti dobbiamo fare un paio di passo indietro e capire altri concetti base. Mi raccomando leggi tutto l'articolo se non vuoi più che chatgpt o altre IA simili ti rispondano in modo poco preciso e confuso.


Cos'è l'Ingegneria dei Prompt?

L'ingegneria dei prompt consiste nell'atto di porre domande molto specifiche o fornire informazioni dettagliate agli strumenti di IA generativa, come un prodotto GPT o un chatbot, per ottenere i migliori risultati. Alcuni si riferiscono all'ingegneria dei prompt come "sussurrare all'IA" perché in sostanza stai guidando il prodotto di IA generativa per ottenere una soluzione creativa alla tua domanda o prompt.


Con l'aumento della popolarità degli strumenti di IA generativa per uso personale e aziendale, le buone competenze di ingegneria dei prompt possono aiutarti con le tue richieste. Più specifico e dettagliato è il tuo prompt, migliore sarà il risultato ottenuto.


Puoi diventare estremamente creativo, chiedendo persino al prodotto di IA generativa di rispondere come una persona ben nota, come Albert Einstein, per ottenere una risposta dal suo punto di vista. Principalmente attinge informazioni da una grande quantità di dati disponibili su internet, ma restringere il tuo prompt e aggiungere contesto fornirà risultati più raffinati e creativi.



Comprendere il ruolo dei prompt nell'intelligenza artificiale generativa

I suggerimenti svolgono un ruolo cruciale nell’intelligenza artificiale generativa (AI). Fungono da input o istruzioni iniziali forniti al modello di intelligenza artificiale, guidandolo a generare gli output desiderati. Comprendendo il significato dei prompt, puoi sfruttare tutto il potenziale della tecnologia di intelligenza artificiale generativa. Innanzitutto, i prompt forniscono contesto e direzione al modello di intelligenza artificiale. Aiutano a impostare il tono, lo stile e l'argomento per il contenuto generato.


Ad esempio, se vuoi che l'intelligenza artificiale generi una storia creativa, il tuo suggerimento potrebbe essere "Scrivi un racconto fantasy su una creatura magica e le sue avventure".


Ciò aiuta a guidare l'intelligenza artificiale nella produzione di contenuti in linea con i tuoi requisiti specifici.


Inoltre, i prompt aiutano a controllare l'output del modello AI. Costruendo attentamente i prompt, puoi influenzare la lunghezza, la struttura e la qualità complessiva del contenuto generato.


Ad esempio, un suggerimento come "Scrivi un articolo conciso e informativo sui benefici della meditazione" probabilmente risulterà in un pezzo mirato e informativo, mentre un suggerimento come "Scrivi una poesia stravagante sulla bellezza della natura" produrrà un pezzo più lirico e produzione fantasiosa.


I prompt possono essere utilizzati anche per mettere a punto il comportamento del modello di intelligenza artificiale e migliorarne le prestazioni. Fornendo feedback e ripetendo le istruzioni, puoi addestrare il modello a generare contenuti che si allineano meglio alle tue preferenze o ai risultati desiderati.


Questo processo iterativo ti consente di affinare le capacità dell'IA e di adattare i suoi risultati alle tue esigenze specifiche.


È Importante notare che la creazione di suggerimenti efficaci richiede un equilibrio tra specificità e apertura. Mentre prompt dettagliati possono fornire una guida più chiara all'IA, prompt eccessivamente restrittivi possono limitare la creatività e il potenziale del modello.


Trovare il giusto equilibrio consente all'intelligenza artificiale di generare contenuti coerenti e innovativi.



Come Scrivere Prompt Perfetti per l'Uso dei tool di Intelligenza Artificiale

Questa lista di consigli è stata elaborata sulla base degli studi dell'università di Harvard, ci abbiamo messo circa 4 giorni a estrapolare da papar di ricerca consigli pratici, semplici e attuabili. Quindi in poche parole NON è la guida del classico guru di metaverso e blockchain che ti insegna a fare 10.000€ al mese con chatgpt... E' una guida seria creata da esperti che hanno contribuito allo sviluppo di modelli LLM in prima persona.


1. Sii Specifico

I prompt generici come "Scrivi una storia" produrranno risultati generici. Che tipo di storia desideri? A quale genere appartiene? È rivolta ad adulti o bambini? Quanto lunga dovrebbe essere? Divertente o seria? Aggiungere questo tipo di contesto e essere specifici, chiari e concisi aiuta a generare output più utili. Fai finta di avere un dipendente ai tuoi comodi 24/24 7/7 ... Devi soltanto parlargli come parleresti ad una persona che non conosci a cui ordini di fare dei task.


Essere più specifici può anche limitare la possibilità di risposte inaccurate. Se cerchi un buon pasto vicino a Harvard Square, chiedere "Qual è il miglior ristorante a Cambridge?" potrebbe restituirti risultati da Cambridge, Regno Unito. Chiedendo "Qual è il miglior ristorante a Cambridge, Massachusetts, a breve distanza da Harvard Yard" aumenta le possibilità di trovare ciò che cerchi.


2. Fai finta di essere...

Chiedere all'IA di comportarsi come se fosse un tipo di persona, processo o oggetto può essere un modo semplice per iniziare a generare prompt migliori. L'IA cercherà di emulare quel ruolo adattando le sue risposte di conseguenza.


Ad esempio, se desideri creare una ricetta basata sugli ingredienti presenti in cucina, se chiedi "Crea una ricetta utilizzando questi ingredienti", seguito da un elenco, otterrai suggerimenti di ricette generiche. Ma se aggiungi "fai finta di essere il mio personal trainer" prima, l'IA considererà questo contesto nella sua risposta, suggerendo magari una ricetta più salutare o un pasto progettato per il recupero dopo un allenamento.


3. Specifica il Formato dell'Output Desiderato

L'IA generativa può produrre molti tipi di output, tra cui codice, storie, report, riassunti, dialoghi, comunicazioni aziendali, audio, immagini e altro ancora. Essere specifici sul tipo di output desiderato produrrà risultati migliori. Dopo aver descritto ciò che vuoi, prova ad aggiungere "Presentalo sotto forma di..." e il tuo formato preferito. Oppure inizia il prompt con "Crea un [formato dell'output] su / che contiene..." ecc.


Ad esempio se vuoi che ti stampi una tabella , basterà mettere alla fine del prompt : " ... Restituisci il risultato sotto forma di una tabella avente come colonne : [colonne] . "


Oppure se vuoi delle slide basterà chiedergli in output lo script per generare un powerpoint...


4. Usa "Fai" e "Non Fare"

Indicare all'IA cosa si desidera e cosa non si desidera nella risposta può risparmiare tempo e migliorare i risultati. Ad esempio, usando ancora l'esempio della ricetta, è possibile specificare quali alimenti si desidera includere nel pasto e quali no, ad esempio


"Fai come se fossi il mio personal trainer.

Crea una ricetta che mi aiuti a recuperare dopo l'allenamento. Includi pomodori, pollo e un tipo di carboidrato. Non includere peperoncini piccanti o ingredienti contenenti grano."


5. Usa Esempi

Utilizzare un esempio di una frase o di un paragrafo simile a ciò che si desidera ottenere può dare all'IA un punto di riferimento per migliorare i risultati. Tuttavia, è molto importante non violare il copyright. Non caricare opere protette da copyright e chiedi all'IA di riscrivere o riprodurre qualcosa di sostanzialmente simile.


6. Considera Tono e Pubblico di Riferimento

Fornisci all'IA dettagli su chi è il tuo pubblico e che tipo di tono desideri impostare. Ad esempio, "Dai idee per un discorso da testimone di nozze divertente e commovente, ma adatto a un pubblico familiare" produrrà risultati migliori rispetto a "Scrivi un discorso da testimone di nozze". Aggiungere maggiore specificità e contesto migliorerà ulteriormente l'output.


7. Costruisci sui Prompt Precedenti

Non è necessario inserire tutto nel primo prompt. Prova a iniziare con una domanda di base e ad aggiungere dettagli nel tempo. Cambia la formulazione o il tono o aggiungi ulteriore contesto e specificità per guidare l'IA verso l'output desiderato.


8. Correggi gli Errori e Fornisci Feedback

Dialoga con l'IA come se fosse un collega o un membro del team con cui stai lavorando su un progetto. Fornisci feedback: indica quali parti dell'output sono state utili e quali potrebbero essere migliorate. Se noti un errore, segnalalo affinché possa correggerlo.


Usa sempre i polliciotti carini in basso per valutare la risposta. Dando dei voti negativi spesso chatgpt aprirà una finestra dove genererà più risposte e tu potrai votare la migliore. Viceversa se la risposta ti piace dai feedbac positivi.


Alcuni studi , un po folli, dichiarano che se includiamo nel prompt delle "mance" chatgpt potrebbe dare output migliori.


9. Chiedi all'IA di Creare i tuoi Prompt

Se hai difficoltà a creare un buon prompt, chiedi all'IA di aiutarti creandone uno per te! Inizia con un'idea di base di ciò che desideri e chiedi all'IA di espanderla per te, ad esempio "Cosa dovrei chiederti per aiutarmi a scrivere un post sul blog sull'IA? Scrivi tutte le istruzioni, il ruolo, i toni e ciò che serve...". E aggiungere semplicemente "Dimmi cos'altro ti serve per fare questo" alla fine di qualsiasi prompt può colmare eventuali lacune che aiuteranno l'IA a produrre risultati migliori.



Viste le basi vediamo altre tecniche che potrebbero sovrpporsi.. ma comunque moto utili da conoscere ...


Tecniche per generare prompt contestualmente rilevanti

La generazione di suggerimenti contestualmente rilevanti è un aspetto cruciale dell'addestramento di un modello di intelligenza artificiale generativa. Questi suggerimenti forniscono le informazioni e il contesto necessari affinché l’intelligenza artificiale possa generare risposte significative e coerenti. Ecco alcune tecniche efficaci per creare prompt che producano output contestualmente rilevanti.


1. Specificità: sii chiaro e specifico nei tuoi suggerimenti. Invece di fare domande generali come "Parlami dei cani", prova a chiedere: "Quali sono le caratteristiche comuni dei golden retriever?" Suggerimenti specifici aiutano il modello di intelligenza artificiale a concentrarsi sull'argomento previsto e a generare risposte più accurate.


2. Segnali contestuali: includi il contesto pertinente nei tuoi suggerimenti per guidare la comprensione dell'IA. Ad esempio, se desideri che l'intelligenza artificiale generi una storia su una casa infestata, puoi fornire dettagli specifici come le assi del pavimento che scricchiolano, le luci tremolanti e l'atmosfera inquietante. Questi segnali aiutano l'IA a cogliere il tema desiderato e a produrre contenuti contestualmente appropriati.


3. Incorporare esempi: includere esempi nei suggerimenti può aiutare il modello di intelligenza artificiale a comprendere la struttura di output desiderata. Ad esempio, se vuoi che l'intelligenza artificiale scriva una poesia, fornisci una poesia di esempio come suggerimento per dargli un'idea chiara del formato, del ritmo e del tono previsti. Gli esempi fungono da preziosi riferimenti per l'intelligenza artificiale per generare risposte contestualmente rilevanti.


4. Prompt in più passaggi: suddividi domande o attività complesse in una serie di passaggi sequenziali. Questo approccio consente all’IA di comprendere e affrontare ogni passaggio individualmente, portando a risultati più coerenti e pertinenti. Ad esempio, se vuoi che l'intelligenza artificiale risolva un problema di matematica, fornisci istruzioni passo passo come "Per prima cosa, calcola la radice quadrata, poi moltiplica per 3 e infine sottrai 10".


5. Ciclo di feedback: perfeziona in modo iterativo i tuoi suggerimenti in base alle risposte del modello AI. Analizzando gli output generati, puoi identificare le aree di miglioramento e adattare le tue richieste di conseguenza. Questo ciclo di feedback aiuta ad addestrare l'IA a produrre risposte più accurate e pertinenti al contesto nel tempo.


Utilizzando queste tecniche, puoi migliorare l'efficacia dei suggerimenti e guidare il modello di intelligenza artificiale generativa per produrre output contestualmente rilevanti.


Ricorda che la sperimentazione e il perfezionamento continui sono fondamentali per ottenere risultati ottimali nell'addestramento di un modello di intelligenza artificiale.



5 Prompt per ottenere risposte perfette da ChatGPT


  1. Modello Persona

  • Modello di Prompt: Da ora in poi, agisci come [persona]. Fai attenzione a [dettagli su cui concentrarti]. Fornisci output che [persona] fornirebbe in merito all'input.

  • Descrizione: Il Modello Persona mira a dare una prospettiva specifica a ChatGPT anziché produrre output generici. È un modo per far adottare al modello un punto di vista specifico con cui interagire. È utile per autori di narrativa per comprendere meglio i loro personaggi, o per scrittori di saggistica per capire cosa potrebbe interessare ai lettori. È anche un ottimo partner di brainstorming.

  1. Modello Interazione Capovolta

  • Modello di Prompt: Da ora in poi, vorrei che mi facessi domande su [eseguire un compito specifico]. Quando avrai abbastanza informazioni per [completare il compito], crea [output desiderato].

  • Descrizione: Invece di porre domande al modello, è il modello stesso a chiedere informazioni a te. Questo approccio rende più precisa la raccolta delle informazioni necessarie per ottenere risposte più mirate e può semplificare il processo di interazione.

  1. Modello di Affinamento delle Domande

  • Modello di Prompt: Da ora in poi, quando pongo una domanda, suggerisci una versione migliore della domanda che incorpora informazioni specifiche su [caso d'uso] e chiedimi se voglio usare la tua domanda al posto della mia.

  • Descrizione: Questo modello permette al modello di lingua di raffinare il prompt iniziale suggerendo una domanda migliorata che includa informazioni specifiche al tuo caso d'uso.

  1. Modello Verificatore Cognitivo

  • Modello di Prompt: Quando ti faccio una domanda, genera altre tre domande che possano aiutarti a dare una risposta più accurata. Quando ho risposto alle tre domande, combina le risposte per produrre la risposta finale alla mia domanda originale.

  • Descrizione: Questo modello chiede al modello di generare domande che tu poi risponderai, migliorando il ragionamento del modello e la completezza della risposta.

  1. Modello di Riflessione

  • Modello di Prompt: Quando fornisci una risposta, spiega il ragionamento e le supposizioni dietro la tua risposta. Se possibile, utilizza esempi specifici o evidenze per supportare la tua risposta su perché [argomento del prompt] sia il migliore. Inoltre, affronta eventuali ambiguità o limitazioni nella tua risposta, al fine di fornire una risposta più completa ed accurata.

  • Descrizione: Questo modello rende esplicito il ragionamento dietro le risposte di ChatGPT, fornendo insight sul motivo delle sue suggestioni.



Questi metodi avanzati offrono approcci innovativi per ottenere risposte più precise ed efficaci da parte di ChatGPT. Utilizzali per ottenere risultati migliori nei tuoi progetti e interazioni con l'IA!



Best practice per ottimizzare la generazione di contenuti AI basata su prompt

Quando si tratta di ottimizzare la generazione di contenuti AI basati su prompt, ci sono diverse best practice da tenere a mente. Innanzitutto è importante scegliere suggerimenti chiari e concisi. Quanto più specifico e mirato è il tuo suggerimento, tanto migliore sarà il modello di intelligenza artificiale in grado di comprendere e generare contenuti pertinenti. Evita suggerimenti vaghi o ambigui che potrebbero portare a risultati imprecisi o irrilevanti.Un'altra pratica importante è sperimentare diverse strutture di prompt. Variando il formato e lo stile delle tue richieste, puoi incoraggiare il modello di intelligenza artificiale a generare contenuti in modi diversi. Ad esempio, potresti provare a porre domande aperte, fornire frasi incomplete o richiedere tipi specifici di informazioni.


Ciò può aiutarti a scoprire quali strutture di prompt producono i risultati più accurati e desiderabili per le tue esigenze specifiche.Inoltre, è essenziale fornire contesto e vincoli all'interno delle richieste.


Definire chiaramente eventuali limitazioni o requisiti per il contenuto generato. Ciò aiuta a guidare il modello di intelligenza artificiale e garantisce che l'output sia in linea con lo scopo previsto.


Ad esempio, se desideri che l'intelligenza artificiale generi testi di marketing, puoi includere istruzioni come "Scrivi una descrizione del prodotto convincente entro 100 parole".


Inoltre, perfezionare e testare nuovamente i prompt in modo iterativo è fondamentale per migliorare la qualità dell'output. Prenditi il ​​tempo necessario per rivedere il contenuto generato, analizzarne i punti di forza e di debolezza e adattare le tue richieste di conseguenza. Questo processo iterativo ti consente di ottimizzare le prestazioni dell'intelligenza artificiale nel tempo e di ottimizzare continuamente il contenuto generato per soddisfare le tue aspettative specifiche.



Conclusioni su Come scrivere prompt perfetti per ChatGpt e altre IA la Guida Completa


Le moderne tecnologie di intelligenza artificiale, come ChatGPT, offrono strumenti incredibilmente versatili e potenti. La chiave per sfruttarne appieno il potenziale risiede nella capacità di porre domande e dare indicazioni specifiche. Attraverso metodi avanzati come il Modello Persona, il Modello Interazione Capovolta e il Modello di Riflessione, possiamo plasmare e guidare l'IA per ottenere risposte mirate e precise.

L'ingegneria dei prompt non è solo un'espressione di domande specifiche, ma una vera e propria arte. Si tratta di comunicare con chiarezza, fornendo contesto e dettagli per ottenere risultati più soddisfacenti. L'approccio non è statico; è un'evoluzione continua, un percorso di perfezionamento in cui si impara a comunicare in modo sempre più efficace con l'IA.


Mentre ci immergiamo sempre più in questo universo di innovazione, è chiaro che la qualità delle nostre interazioni con l'IA dipende dalla qualità delle nostre istruzioni. Saper utilizzare in modo avanzato e consapevole questi strumenti può fare la differenza tra ottenere risultati generici o risposte mirate e utili.


In definitiva, imparare a porre domande efficaci a strumenti come ChatGPT non solo migliora l'esperienza dell'utente, ma è fondamentale per sfruttare appieno il potenziale di queste tecnologie emergenti nell'ambito dell'intelligenza artificiale.

Commentaires

Noté 0 étoile sur 5.
Pas encore de note

Ajouter une note
PCR (5).gif
PCR (4).gif
PCR.gif
PCR.gif
PCR.gif
PCR.gif
PCR (5).gif
3.gif
Vediamo se riesci a cliccarmi ! Nascondo una Sorpresa... (2).png

Ciao 

🤗 Articoli consigliati dalla nostra
Intelligenza Artificiale in base ai tuoi interessi

Correlazione Alta

Correlazione Media

Correlazione Bassa

Iscriviti

VUOI DIVENTARE UN MEMBRO DI INTELLIGENZA ARTIFICIALE ITALIA GRATUITAMENTE E TRARNE I SEGUENTI BENEFICI?

Corsi Gratis

più di 150 lezioni online

Dataset Gratis

più di 150o dataset

Ebook Gratis

più di 10 libri da leggere

Editor Gratis

un editor python online

Progetti Gratis

più di 25 progetti python

App Gratis

4 servizi web con I.A.

Unisciti Ora a oltre
1.000.000
di lettori e appassionanti d'I.A.

Tutto ciò che riguarda l'intelligenza Artificiale, in unico posto, in italiano e gratis.

MEGLIO DI COSI' NON SI PUO' FARE

Dopo l'iscrizione riceverai diversi Regali

VUOI SCRIVERE ARTICOLI INSIEME A NOI.

Grazie

bottom of page